Serie C Silver Puglia, vittorie al cardiopalma per Dinamo Brindisi e Molfetta, debacle casalinga per il Barletta

Nelle sette partite disputate in C Silver Puglia come sempre c’è stato tanto equilibrio con due sfide terminate ai tempi supplementari.

Facile successo per la capolista Cerignola che liquida la pratica Santa Rita 122-64. Trentello per il lituano Jonikas che ne ha piazzati 32, risultando l’MVP del match.

Finale thrilling in quel di Molfetta dove la Virtus ha battuto ai supplementari Mesagne con il punteggio di 69-70. E’ di Sipala il tiro della partita che darà la vittoria ai molfettesi, 10 punti finali per lui.

Vittoria dopo un overtime anche per la Dinamo Brindisi che sbanca il campo di Lecce con un americano 96-109. E’ proprio lo statunitense Whatley il miglior marcatore della partita con ben 32 punti.

Suicidio casalingo per la Rosito Barletta che perde a sorpresa contro la Juvetrani 83-85. Nonostante i 36 di Kirlys per i padroni di casa sono i tranesi a spuntarla grazie ai 26 di Egedi.

Risultati settima giornata:

SDB Lecce – Dinamo Brindisi 96-109 OT

Adria Bari – Cus Bari 82-64

Rosito Barletta – Juvetrani 83-85

Cerignola – Santa Rita 122-64

Fortitudo Trani – Diamond Foggia 84-56

Matteotti Corato – AP Monopoli 87-57

Virtus Mesagne – Virtus Molfetta 69-70

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.