Serie C Veneto: l’Albignasego Basket ci prova, ma a Villafranca entra di tutto

Si interrompe nella bella del quarto di finale a Villafranca, il camminoplayoff dell’Albignasego Basket. Ci hanno provato i ragazzi diMaurizio Benetollo, ma contro i veronesi in serata di grazia al tiro (10 triple a referto) non sono riusciti a bissare il successo di gara-2. Albignasego ha dovuto rinunciare ancora una volta all’apporto diAlberto Livio, accomodatosi in panca ma di fatto sempre inutilizzabile, a causa di una caviglia malandata. È chiaro che la sua assenza in questa serie abbia avuto un peso specifico notevole sotto i tabelloni e in particolare a rimbalzo, dove i gialloneri avevano sofferto non poco nel precedente match del Pala San Lorenzo le scorribande di Polettini e compagni.

GARA-3. L’Albi è rimasto aggrappato all’avversaria per quasi tutti i primi due quarti. Dopo un avvio all’insegna dell’equilibrio (22-21), la formazione biancoverde ha acquisito un piccolo vantaggio, andando alla pausa lunga sul +6 (47-41). Nella ripresa, però, i padroni di casa premevano sull’acceleratore, raddoppiando il disavanzo alla fine del terzo parziale, chiuso sul +12 (64-52). L’ultima frazione vedeva il quintetto ospite rintuzzare il gap, ma non bastava a riagganciare la formazione di Della Chiesa, che rispondeva con un altro allungo consolidando il risultato fino al +16 (78-62).

SPOGLIATOI. «Villafranca ha segnato almeno quattro o cinque volte allo scadere dei 24’’ con tiri talvolta anche strani – rileva coach Benetollo – I nostri avversari erano in grande serata, ma abbiamo rincorso e lottato tantissimo. Poi, nel quarto finale sono usciti ancora e, non lavorando adeguatamente in difesa, abbiamo avuto le nostre difficoltà in attacco. Negli ultimi minuti, mentre cercavamo di rimontare, il vantaggio veronese si è dilatato ulteriormente. I ragazzi hanno fatto quello che potevano. Livio? Con lui avremmo potuto imprimere un’impronta diversa alla serie: è un giocatore che non si “vende” così facilmente alle squadre avversarie. Detto ciò, Villafranca ha meritato di vincere e ha dimostrato di avere sicuramente qualcosa in più rispetto a noi, che usciamo comunque a testa alta».

Il tabellino: BASKET VILLAFRANCA-ALBIGNASEGO BASKET 78-62

BASKET VILLAFRANCA: Danese n.e., Cionti, Polettini 12, Zanini 10, Felis n.e., Montresor 18, Ronzani 15, Tommasi n.e., Panzarini 4, Damiani 19, Benassuti n.e., Modenini n.e. All. Della Chiesa.

ALBIGNASEGO BASKET: Nanti M. 13, Scarpa 2, Roin 3, Ferro 1, Nanti F. 11, Livio n.e., Fabian, Berti 3, Caraffa, Cecchinato 15, Navaglia 4, Vizzotto 10. All. Benetollo, viceall. Pavan.

Arbitri: Bernini di Alonte (Vi) e Pietrobon di Roncade (Tv).

Note: parziali: 22-21, (25-20) 47-41, 17-11 (64-52), 14-10 (78-62); tiri liberi: Villafranca 6/13, Albignasego 8/13; tiri da tre: Villafranca 10 (Polettini, Zanini 2, Montresor 3, Ronzani 3, Damiani), Albignasego 6 (Nanti M., Nanti F., Berti, Cecchinato, Vizzotto 2); falli di squadra: Villafranca 13, Albignasego 17; fallo antisportivo: Nanti M. (23’).

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author