Serie D Campania, Ischia continua a correre e batte anche Casal di Principe

Dopo la brillante prestazione contro Roccarainola , la Cestistica Ischia fa il bis e tra le mura amiche si impone su Casal di Principe. Partita iniziata alle 16.50 anziché alle 16.30 a causa del ritardo degli ospiti.
Primo quarto amministrato senza troppi problemi dai padroni di casa che mettono molta pressione sui portatori di palla avversari e concedono pochi tiri con spazio aperto. I giocatori usciti dalla panchina mettono in campo la giusta intensità e ciò permette di mantenere alto il livello qualitativo. La Cestistica è brava a sfruttare i maggiori centimetri sotto le plance e mette a segno un parziale di 10 punti, che gli consente di andare al riposo lungo sul punteggio di 37-28 . Nella ripresa di gioco Casal di Principe si schiera con una difesa a zona che i ragazzi isolani non riescono ad affrontare nel migliore dei modi, i buoni tiri creati dal perimetro non trovano il fondo della retina. Gli ospiti sono bravi a non mollare e con diverse fiammate si rifanno sotto nel punteggio. Nel quarto conclusivo i giocatori di maggiore esperienza si caricano la squadra sulle spalle e la conducono alla vittoria. La palestra Sogliuzzo, piena di ragazzi e bimbi , può finalmente festeggiare il successo. La Cestistica Ischia si conferma al secondo posto. Prossimo appuntamento il 30/11 ospiti dell Acsi Avellino.

A fine partita il commento del playmaker Mario Musella.

“Ottimo successo per proseguire la striscia positiva ricominciata a Rocca ed entrare in fiducia, contro una squadra come il Casal di Principe che ha giocato una partita di grande intensità e fisicità, dandoci filo da torcere soprattutto nel finale.
Sicuramente c’è da migliorare sotto diversi aspetti, come la gestione del vantaggio nel quarto periodo, ma la strada per la crescita di squadra e di gruppo sembra essere quella giusta”.

Fonte: Ufficio Stampa Cestistica Ischia

Commenta
(Visited 59 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.