Serie D Campania, Ischia tra mille difficoltà ko con Portici

La Cestistica Ischia, dopo 3 vittorie consecutive, incappa nella prima sconfitta stagionale nell ostico campo della Pol2000 Portici, squadra ben attrezzata che certamente vestirà un ruolo da protagonista in questo campionato. La squadra isolana arriva alla palla a due con diverse defezioni, tra le quali Tarso e Cavallaro a referto, ma con problemi fisici. La partita inizia subito su ritmi alti, le due squadre trovano con facilità il fondo della retina. La difesa purtroppo non regge gli attacchi dei napoletani e lo staff tecnico della cestistica è costretto ad interrompere la partita con 2 time out. Nel 2 quarto gli isolani, guidati da un Russelli in ottima vena realizzativa, rispondono colpo su colpo, aumentano l intensità difensiva e recuperano molti punti, portandosi a soli 6 punti di svantaggio all intervallo lungo. Il terzo quarto purtroppo vede la Cestistica capitolare sotto i colpi di Portici. I ragazzi isolani non riescono ad arginare il vigore degli avversari, concedono troppi rimbalzi offensivi ed extra possessi.

I ragazzi isolani non riescono a ribaltare il trend , commettono numerosi errori tecnici dovuti alla poca lucidità e sciaguratamente la partita sfugge di mano. Prossimo appuntamento sabato 9/11 ore 16.30 presso la palestra Sogliuzzo contro Torre del Greco.

Queste le parole di coach Russelli a fine gara.

“Siamo andati a giocare con 7 giocatori di rotazione e qualcuno che non si era allenato tutta la settimana una gara contro un avversario molto ostico. Abbiamo sicuramente pagato l’assenza sotto canestro di Cavallaro, e la pessima condizione fisica di qualcuno che non si allena con continuità . Abbiamo retto il possibile, per due quarti siamo stati in partita poi siamo crollati fisicamente e soprattutto abbiamo mollato con la testa . Ovviamente bisogna immediatamente alzare la testa già da sabato e riprendere il nostro cammino”.

Fonte: Ufficio stampa Cestistica Ischia

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.