Serie D Campania, Koinè vince all'ultimo respiro contro la Polisportiva Partenope

Tornano subito alla vittoria i ragazzi della serie D, battendo a Napoli, la Pol. Partenope, col punteggio di 59-61.
Partita insidiosa, sin dai primi minuti, nei quali sbagliamo troppo in attacco e siamo lenti in difesa, fino ad andare sul -8 (19-11), prima che un canestro di Funari e una tripla di Del Gaudio, ci riportino sul -3; ma a fil di sirena Sabellico pesca il jolly dalla sua metà campo, chiudendo così il primo quarto sul 22-16.

Il secondo periodo comincia con un piglio diverso: Letizia e Carozza danno grande energia alla nostra difesa; Del gaudio e Funari sono una vera spina nel fianco per i padroni di casa; rimontiamo fino al 29-30, poi perdiamo una palla che regala un contropiede ai partenopei e manda tutti al riposo sul 31-30.


Al rientro in campo riusciamo a tenere alta l’intensità difensiva e a trovare con Caduto e Funari i canestri che ci permettono di piazzare il break e di andare all’ultimo intervallo sul 39-47.
L’ultimo quarto comincia nel migliore dei modi, con un contropiede di Letizia troviamo la doppia cifra di vantaggio, che manteniamo fino a 3 minuti e mezzo dal termine.


Poi sciupiamo 3 contropiedi che avrebbero potuto chiudere la gara; i napoletani tornano a -5, ma vengono rispediti indietro da i canestri di Riello e da un piazzato di capitan Carozza; poi perdiamo una palla sanguinosa da cui deriva un antisportivo di Del Gaudio; Partenope torna a -3, ancora un canestro di Riello vale il +5 a 50 secondi dalla fine; Partenope va di nuovo in lunetta e fa due su due quando ormai mancano 9 secondi; Riello fa 1/2 dalla lunetta, ma a 1 secondo e mezzo dalla fine una tripla impossibile dei padroni di casa vale il 59-60.
Rimettiamo e subiamo fallo, quando sul cronometro sono rimasti appena 87 centesimi. Del Gaudio fa 1 su 2 e Letizia stoppa la preghiera dei padroni di casa.
Finisce 59-61.


Vittoria importantissima che ci tiene in testa alla classifica in attesa del match con Solofra, in occasione del quale chiuderemo finalmente il conto con le squalifiche con il rientro di Dario D’orta.

Fonte: Ufficio stampa Basket Koinè

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.