Serie D Campania, Portici e Roccarainola continuano a correre. Sorprese Secondigliano, Abatese e Casavatore

Seconda giornata scoppiettante e piena di risultati a sorpresa quella del girone a orologio della serie D campana.

La Growatt Portici anche se a fatica, riesce a sbancare il parquet della Virtus Scafati, rimontando nell’ultimo quarto e vincendo con la doppia cifra di vantaggio alla sirena finale. 60-71 il punteggio finale in favore dei ragazzi di coach Cusitore che acquisiscono la matematica certezza del primo posto del girone B con quattro giornate di anticipo.

Vince ancora il Roccarainola Basket che dopo aver vinto a tavolino la prima sfida contro Hippo Basket Salerno, liquida senza problemi la Pallacanestro Senise. Ad onor di cronaca occorre dire che i lucani si sono presentati alla sfida con 3 assenze importanti che hanno comunque inciso e non poco sulla sfida. La squadra di coach Liquori ha guidato il match sin dalla fine della prima frazione, trovando in Iovino, Errico e Del Basso le 3 principali bocche da fuoco offensive. A Senise non è bastata l’ottima grande prova di Durante, autore di 25 punti.

Sconfitta inaspettata per lo Sporting Club Torre del Greco che cade in casa contro Secondigliano. Soltanto 58 punti realizzati in casa dalla squadra di coach Esposito che vedono più lontana la vetta del girone A. Ottima vittoria per gli ospiti che si avvicinano e non poco al quarto posto occupato da Senise. Iommelli, Esposito e Starace Imbimbo tutti in doppia cifra. 58-66 il finale alla tendostruttura la Salle.

Settima vittoria consecutiva tra regular season e seconda fase per il Basket Succivo che espugna il PalaErrico di Pozzuoli dopo un tempo supplementare. Partita equilibrata nel primo tempo, Succivo prova a scappare dopo il ritorno in campo dagli spogliatoi, ma non fa i conti con Capozzi e Vallone che riescono a portare la gara al supplementare. Nell’overtime Succivo riesce a rimanere più concentrata e a centrare una vittoria importante soprattutto dal punto di vista mentale. 82-83 il finale dal PalaErrico.

Le vere sorprese della giornata arrivano da due squadre che nella regular season hanno faticato e non poco, Casavatore e Basket Abatese. La VBF Casavatore riesce nell’impresa di espugnare la palestra “Sogliuzzo” di Ischia in un match dal punteggio altissimo. Ben 5 gli uomini in doppia cifra tra gli ospiti; Mazzella, D’orta e Russelli nonostante mettano insieme ottime prove individuali, devono arrendersi alla grande prova di Casavatore che sbanca Ischia con il punteggio di 86-92. L’altro colpo di giornata lo mette a segno il Basket Abatese che in un match che sembrava proibitivo per la posizione in classifica dell’avversario, batte e non di poco il Basket Koinè. Ottimo secondo tempo della squadra di casa con Bevente, Sammarco e Delle Donne sugli scudi. Vittoria importantissima per i ragazzi di coach Martone che vincono 72-56.

Vittorie schiaccianti per Corporelle Potenza ed ENSI Caserta che regolano senza fatica San Giorgio e Cus Potenza. La terza forza del girone B sfora oltre i 100 punti contro l’Athletic System, trascinata da Lorusso, Vaccaro e Sroczynski. I casertani superano senza alcuna difficoltà l’altra squadra potentina, trascinati da Pascarella e Di Martino. Vittorie importanti in chiave playoff per Piscinola che ha la meglio su Pro Cangiani, Barra che supera Avellino e Afragola che in casa regola Sant’Antimo.

Vittoria esterna importantissima per la Hippo Basket Salerno che trascinata dai 23 punti di Vincenzo Di Lauro, espugna il parquet dell’AICS Caserta.

Risultati Finali

CESTISTICA ISCHIA – VBF CASAVATORE   86-92

VIRTUS SCAFATI – POL2000 PORTICI   60-71

ATHLETIC SYSTEM – CORPORELLE POTEZA.  77-103

ENSI CASERTA – CUS POTENZA   85-67

FLAVIO POZZUOLI – BASKET SUCCIVO   82-83

AICS CASERTA – HIPPO BASKET SALERNO   66-69

VIRTUS PISCINOLA – PRO CANGIANI   56-48

SPORTING TORRE DEL GRECO – SECONDIGLIANO   58-66

AFRAGOLA – SANT’ANTIMO   60-50

ROCCARAINOLA – PALL. SENISE   79-53

REAL BARRESE – ACSI BASKET AVELLINO  68-56

ABATESE – BASKET KOINE’   72-56

Commenta
(Visited 148 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.