Serie D Campania, preview della quinta giornata

Quinta giornata di campionata delicata per le squadre di testa impegnate in entrambi i gironi della Serie D regionale campana, per un turno che si preannuncia molto interessante per le sfide che avranno luogo in giro sui parquet della Campania.

Girone A

La sfida sicuramente più affascinante di questa quinta giornata andrà in scena domenica alla Tendostruttura “La Salle” di Torre del Greco, dove i padroni di casa tenteranno di mantenere la testa della classifica contro la Virtus Piscinola. La squadra di casa, dopo la vittoria facile contro il Basket Abatese, dovrà vedersela con gli uomini di coach Cimminiello che sono in un periodo altalenante di risultati, anche se a sole due lunghezze dalla vetta. Importante sarà ritrovare capitan Guarino, vero metronomo e uomo chiave della Virtus fuori per infortunio nelle ultime uscite. Nella giornata odierna impegnate anche altre due compagini di testa: la Cestistica Ischia di coach Russelli sarà impegnata in casa contro l’AICS Basket Caserta, la Pallacanestro Afragola ospiterà la Virtus Scafati. Gli ischitani sanno che gli ospiti, in crisi di risultati dopo i fatti accadauti contro San Giorgio alla seconda giornata, sono alla ricerca della seconda vittoria stagionale che darebbe morale oltre che due punti importanti in classifica. Afragola, in un impegno sulla carta molto più facile, sa che vincere in questo turno è fondamentale in previsione della sfida infrasettimanale contro il Roccarainola Basket. Gli uomini di coach Liquori saranno impegnati domenica contro l’Athletic System San Giorgio che dovrà fare a meno di capitan Pone anche per questa partita per squalifica, con il ricorso presentato dalla società napoletana non accolto dalla giustizia sportiva. Chiudono la giornata ENSI Caserta –  Basket Abatese e Real Barrese – Flavio Basket Pozzuoli.

Girone B

Tutte le sfide della giornata si preannunciano interessanti e sicuramente senza alcun risultato scontato. La Pallacanestro Senise che comanda il girone, sarà impegnata in casa contro Hippo Basket Salerno, squadra che ha solo una vittoria all’attivo nelle prime quattro giornate. Una statistica bugiarda che non deve trarre in inganno, poichè in tutte le prime tre sfide, i salernitani hanno sempre perso al fotofinish e hanno vinto con una prestazione più che convincente contro Pro Cangiani che comandava la classifica fino a quel momento imbattuta. Sicuramente Durante e Co. sanno che sarebbe deleterio prendere sotto gamba questa sfida, gli uomini del presidente Giosafat Frascino sono una delle squadre più in forma del torneo. Match più agevoli per Basilicata Sport Potenza e Pol2000 Portici impegnati in casa contro Casavatore e ACSI Avellino, uniche due squadre ancora a quota zero fino a questo momento. Pro Cangiani sarà impegnata in casa contro il Cus Potenza in un match importante per rialzare subito la testa dopo la sconfitta di Salerno. Sfide delicate per Succivo e Sant’Antimo impegnate rispettivamente con Basket Koinè e C.S. Secondigliano, entrambe al secondo posto con 6 punti collezionati e solo una sconfitta maturata fino a questo punto.

Commenta
(Visited 49 times, 2 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.