Serie D Friuli, Aviano e Casarsa passano in gara 1 playoff. Nulla da fare per San Vito e Azzano

Play off iniziati e con poche sorprese per le squadre pordenonesi di serie D.

Casarsa come da pronostico fa valere il fattore campo con le ottime prove di Pignaton (14)e il sempreverde Malfante (16), ben coadiuvati da Dell’Angela (11). Match che sostanzialmente si indirizza nel terzo quarto (52-39), e che la squadra di Oberdan, nonostante la buona prova del solito Cicogna (16), non riesce più a riagguantare.

Bene almeno per il risultato Aviano, che forse fatica più di quel che ci si aspettasse contro un Alba Cormons, squadra comunque solida ed esperta, ma che paga forse le non perfette condizioni di uno dei suoi uomini chiave, Coceani (3). Lato suo, Aviano non riesce a scappare via con l’intensità che solitamente la contraddistingue, almeno fino all’inserimento di Pivetta (5) sul finire di terzo quarto (52-53), mossa che sembra scuotere le aquile, e che accende uno Scaramuzza (11) che a sua volta si carica il peso offensivo della squadra, dando entusiasmo a tutti, compreso il numeroso pubblico di casa, e costruendosi il break decisivo che porta al “comodo” +11 del finale (73-62).

Basket 4 Trieste non si fa sfuggire il fattore campo, e con i primi due quarti offensivamente devastanti scava il break che terrà fino alla fine della partita. Sauro (23) e Marchesan (19) i migliori realizzatori di casa, Moretuzzo (15) per San Vito.

Nessuno scampo per Azzano, che ha un Cervignano davanti molto più attrezzato. Nel secondo quarto la squadra di casa prende il largo (38-23), trovando soluzioni fuori e dentro il pitturato, con Leonardo Scrosoppi su tutti (14), e unendo una difesa efficacissima che concede solo 9 punti agli ospiti, i quali sostanzialmente alzano bandiera bianca a fine terzo quarto (Tesolin 13 e Botter 13).

In zona play out colpaccio in gara 1 del Rorai, che fuori casa ribalta il fattore campo con una bella prova collettiva, in cui si esalta però l’americano Ward (25), che insieme ad Alessio freschi (14) si rende assoluto protagonista della vittoria sulla Collinare Fagagna (Cedri 18 e Palazzi 16). I canarini partono forte, ma devono subire il rientro di Fagagna con il 35-41 del secondo quarto. Bisognerà aspettare gli ultimi minuti per respingere definitivamente gli assalti finali, grazie ai viaggi in lunetta di Ward. Fra gli ospiti, da sottolineare l’impatto dell’intramontabile Bobone Virgili (9), che risponde presente quando chiamato a togliere qualche castagna dal fuoco nel terzo periodo (46-51).

TABELLINI

CASARSA – KONTOVEL 66-53 (20-15, 40-32, 52-39).

CASARSA: Pitton 1, Dell’Angela 11, Cengarle 2, Indri 5, Stefani 2, Tagliamento 6, Bondelli 5, Malfante 16, Prenassi 4, Vegnaduzzo, Pignaton Mat. 14, Perisan. All. Silvani

KONTOVEL: Kraus, Percic 3, Daneu 5, Cicogna 16, Starc 8, Regent S., Lisiak 4, Emili 4, Regent G. 3, Zgur 8, Mattiassich 2. All. Oberdan

Arbitri: Gregoratti e Zannier

AVIANO BASKET – ALBA CORMONS 73-62 (22-21, 38-36, 52-53)

AVIANO BASKET: Rizzo 11, Finardi 5, Gaglianone ne, Scaramuzza 11, Gri 8, Marchiò 2, Bomben 8, Nosella 8, Pivetta 5, Valente 2, Crestan 8, Facca 5. All. Starnoni

ALBA CORMONS: Cucut 18, Mazzitelli 8, Morelli ne, Contin 8, Vassallo 8, Gaggioli 9, Mocchiutti, Silvestri 6, Coceani 3, Scaduto ne, Diviach, Raccaro 2. All. Cittadini

Arbitri: Bonano e Visintini

BASKET 4 TRIESTE – BASKET CLUB SAN VITO 84-76 (28-18, 56-44, 67-55)

BASKET 4 TRIESTE: Perotti F. 1, Zornada, Perotti L. 12, Pitacco, Fort 13, Catenacci 10, Marchesan 19, Pizziga 4, Davide 2, Giustina, Peresson, Sauro 23. All. Ciacchi

BASKET CLUB SAN VITO: De Paula 5, Montero Sosa 8, McCanick, Falomo G. 13, Cristante, Trebbi 6, Falomo A. 2, Cantoni 11, Bianchini 8, Margarit 8, Moretuzzo 15, Cristofoli. All. Ciman

Arbitri: Sissot e Zinni

 

ABC CERVIGNANO – BCC AZZANO 74-48 (11-14, 38-23, 52-36)

ABC CERVIGNANO: Brancati, Scrosoppi L. 14, Cicogna 2, Vignuda 12, Pieri 10, Scrosoppi R., Musig 10, Piani 5, Meroi, DiJust 9, Rivoli 6, Cestaro 6. All. Miani

BCC AZZANO: Tesolin 13, Zambon 4, Botter 13, Manias, Zucchetto G., Schiavo 3, De Santi 4, Giro 11, Verardo, Zucchetto N. All. De Stefano

Arbitri: Bonano e Visintini

COLLINARE FAGAGNA – NORD CARAVAN RORAI 60-71 (14-24, 35-41, 46-51)

COLLINARE FAGAGNA: D’Andrea, Cattaruzzi 2, Dose 3, Cedri 18, Mozina 12, Burino ne, Comino 4, Morittu ne, Palazzi 16, Ferigutti 4, Stojanovic 1, Daverda Saccavino. All. Bolla

NORD CARAVAN RORAI: Freschi A. 14, Marchi, Dal Moro 6, Tonon, Killebrew 6, Colombaro, Miglioranza, Massarotti 6, Pajer, Virgili 9, Ward 25, Begiqi 5. All. Freschi P.

Arbitri: Sissot e Sabadin

Angelo Guglielmo

Commenta
(Visited 74 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.