Serie D Toscana: la Ponte Vecchio chiude con un ampio successo su Deruta

Ponte Vecchio – Deruta    95 – 40
Parziali: 23-11, 21-10, 26-11, 26-8
Arbitri: De Laurentiis e Ricci
Ponte Vecchio: Rombi 7, Speziali 9, Cimarelli 12, Mariucci 6, Burini 6, Morbidini 2, Melchiorri 9, Vitalesta 6, Spagnoli 4, Bacocco 10, Tucci 16, Ortolani 7. All. Traino
Deruta: Fagiolo, Ofosu 13, Pistarelli, Capponi 8, Contardi 15, Temperoni 2, Cecchetti, Peccetti. All. Morcellini
Si chiude con un ampio successo la stagione della Grifo Latte Prontogreen, che evita con un finale in crescendo la lotteria dei play-out e conferma la crescita dei suoi giovani anche a livello senior.
Deruta, pur con grandi problemi di formazione, fa la sua partita cercando di mettere in campo le sue armi migliori, in particolare il contropiede, con Ofosu sempre pronto a partire in campo aperto, e le conclusioni da tre punti di Contardi. Il pick and roll è la principale arma offensiva degli ospiti, e proprio dietro ad un blocco Ofosu trova la tripla che tiene i suoi a contatto nella prima frazione. il break arriva dai secondi tiri che si conquista un Bacocco molto volitivo: la sua energia insieme alla concretezza del solito Vitalesta produce il primo allungo, sostenuto da Burini e da un Cimarelli che gioca ad alta quota stasera.
Grandi rotazioni per la panchina ponteggiana, che può mettere in campo 12 giocatori con una formazione giovanissima e senza lunghi di ruolo che cerca costantemente ritmo e intensità, non senza qualche dabbenaggine nella gestione della palla. Contardi ne mette un paio dalla lunga, ma il margine cresce rapidamente nella seconda frazione, con Tucci e Ortolani che escono carichi dalla panchina, mentre Speziali e Spagnoli sono in serata positiva.
L´avvio del secondo tempo non è dei migliori, due palle perse consecutive ed immediato time out per chiarire che si fa sul serio fino alla fine. Le cose si sistemano subito, con la Ponte Vecchio che gioca con maggiore attenzione e apprezzabile circolazione della palla, coinvolgendo tutti i suoi giocatori fino al 95-40 finale.
“Siamo contenti di aver potuto offrire ai nostri ragazzi questa ulteriore possibilità della serie D” il commento dello staff “la pallacanestro a livello senior offre spunti diversi rispetto a quella giovanile e in questo modo crediamo di aver aiutato i nostri giocatori a capire cosa sarà richiesto loro quando giocheranno nelle prime squadre. Non sempre siamo stati capaci di approfittare di questa possibilità, ma facendo un bilancio della stagione siamo convinti di aver fatto qualcosa di buono.”
Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author