Serie D Toscana: SBA, Baggiani non è più il coach

Dopo un periodo di analisi e riflessione dove sono state compiute attente valutazioni, la Scuola Basket Arezzo comunica che Stefano Baggiani non è più il Responsabile Tecnico amaranto.
La prima esperienza aretina per il coach livornese di origine ma valdarnese di adozione era stata alla guida della prima squadra della SBA nella stagione 2009/2010 conclusa con la salvezza nel campionato di Serie B2 subentrando in corsa a coach Paolo Bertini. Poi dopo una stagione di assenza Baggiani è diventato il Responsabile Tecnico della Scuola Basket Arezzo ruolo che ha ricoperto fino ad oggi, guidando in prima persona la squadra che ha partecipato al campionato di Serie C Regionale, esponendosi in prima persona nelle due retrocessioni consecutive con una squadra giovanissima che sarebbe diventata la spina dorsale di un gruppo che al termine della splendida cavalcata di questo campionato è tornato in Serie C dalla porta principale con la vittoria dei PlayOff ottenuta contro la Sestese poche settimane fa, raccogliendo con questo successo tutto qullo che era stato seminato nelle stagioni precedenti.
Nel periodo di permanenza ad Arezzo è stata esponenziale la crescita del settore giovanile amaranto, con ottimi risultati di squadra con la vittoria del Campionato Under 19 Elite ed il raggiungimento della Finale Nazionale di categoria con il gruppo 1993/94, oltre alle numerose Final Four Under 17 Elite ed Under 15 raggiunte.
A livello individuale la punta di diamante è stata la convocazione in Nazionale Under 15 di Paolo Zanini passato nel frattempo al Don Bosco Livorno, ma sono stati tanti i coinvolgimenti di atleti e tecnici amaranto nei progetti territoriali della Federazione Italiana Pallacanestro e soprattutto dopo tanti anni giocatori cresciuti nel vivaio SBA sono andati a fare esperienze in categorie superiori lontani da Arezzo.
“Voglio ringraziare Stefano – commenta il Presidente SBA, Mauro Castelli – oltre che per i risultati, l’impegno profuso e la professionalità dimostrata in queste stagioni, anche per l’affetto e l’attaccamento straordinario che lo ha legato alla SBA. Stefano non potrà mai essere un avversario normale per la nostra società e per questo motivo gli auguro le migliori fortune per le sue future esperienze cestistiche”.
“Non è stata una decisione facile,” prosegue il massimo dirigente amaranto “anche perché cambiare un allenatore vincente è sicuramente complicato, inoltre ci tengo a sottolineare che la scelta non è legata strettamente valutazioni tecniche, ma alla necessità di fare un ulteriore passo in avanti nel settore giovanile, e dare soprattutto nuovi stimoli ai nostri ragazzi e ai nostri allenatori”.
Nei prossimi giorni la Scuola Basket Arezzo comunicherà il nome del nuovo responsabile tecnico che andrà a sostituire Stefano Baggiani.
Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author