Serie D Toscana: SBA batte Chiesina in gara-2 e allunga la serie delle semifinali playoff

Scuola Basket Arezzo-Don Carlos Chiesina 95-83
Parziali: 22-23; 54-45; 69-63
SBA: Castelli 3, Lanucci, Cutini 20, Peruzzi 19, Castellucci 12, Cappanni, Balsimini 11, Giommetti 5, Provenzal 5, Kebede 20. All. Liberto
Don Carlos: Salani 6, Boncristiani 12, Romano, Cappellini 21, Ormeni 17, Amico 4, Puccinelli 9, Nannini 2, Iozzelli 2, Santini 12. All. Traversi

Ottima prestazione per la Scuola Basket Arezzo che davanti ad un San Lorentino gremito come non si vedeva dai tempi della Serie B2, riusciva a battere un coriaceo Don Carlos Chisina per 95 a 83. La squadra aretina guidata per l’occasione in panchina da coach Liberto, subiva inizialmente la partenza sprint degli ospiti trascinati da un Cappellini particolaremtne determinato ed autore di 12 punti nel solo primo quarto. Gli amaranto hanno avuto però il merito di non disunirsi e grazie alle triple di Peruzzi ed ai punti di Kebede andava al primo mini intervallo sotto di una sola lunghezza 23-22. Nel secondo quarto la SBA alzava ancora il ritmo, Peruzzi continuava a bombardare dalla lunga distanza mentre Balsimini e Cutini facevano la differenza nell’area pitturata propiziando il 54-45 dell’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi i pistoiesi appaiono subito più reattivi, Cappellini e Puccinelli avvicinavano le due squadreprima che ancora dall’arco dei tre punti gli amaranto trovassero i punti importanti per non essere ripresi dagli avversari. Nell’ultimo quarto Castellucci mette dentro quattro triple da distanza siderale mettendo il sigillo alla gara nonostante un compattivo Ormeni spalleggiato da Boncristiani tentassero una disperata rimonta. Il finale di 95 a 83 rende giusto merito agli amaranto ed al pubblico aretino che non ha mai smesso di sostenere le squadra per tutti i 40 minuti, adesso la serie torna a Chisina Uzzanese per la decisiva Gara 3 e la SBA proverà in tutti imodi a mettere il bastone fra le ruote alla squadra che ha chiuso al primo posto la stagione regolare.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author