Serie A, a Reggio Emilia l'anticipo contro Varese. La parola a Buscaglia e Caja

Nell’anticipo della 10° Giornata di Serie A, la Pallacanestro Reggiana ha avuto la meglio sulla Pallacanestro Varese, staccandola in classifica (10 a 8). Al PalaBigi, la formazione di coach Buscaglia si è imposta per 81-74, con Simone Fontecchio (19) e Darius Johnson-Odom (16) in evidenza. L’ottima prova di Jason Clark (23 e 9/14 al tiro) non basta ai lombardi.

Queste le dichiarazioni dei due coach, partendo da Maurizio Buscaglia: “Non è stata una brutta partita dal punto di vista tecnico. Nella prima parte di gara non siamo stati così tanto aggressivi, ma nella ripresa abbiamo fatto un passo in più, con maggiore difesa e recuperando a rimbalzo trovando un nuovo modo di giocare. Abbiamo semplificato, tagliato e cucito i lavori per i nostri giocatori; abbiamo bisogno di capire noi stessi la strada per arrivare a vittorie come queste“.

Così invece Attilio Caja: “Inizio col fare i complimenti a Reggio Emilia per la vittoria. È stata una partita abbastanza equilibrata, ma loro hanno fatto delle buone giocate nei momenti importanti della partita. Inoltre giocando in casa si sono dimostrati più pronti di noi. Rimane un po’ di rammarico, ma dobbiamo prendere atto che non siamo ancora pronti per vincere questo tipo di partite. Alcuni nostri giocatori sono stati abbastanza evanescenti e in trasferta non te lo puoi permettere. Continuiamo a lavorare per cercare di raggiungere un livello più alto“.

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.