Alla Stella Azzurra Roma il recupero della 12° Giornata. Pozzuoli ko 71-47

Una Virtus Bava Pozzuoli mai entrata in partita esce sconfitta nel recupero della 12° giornata con la Stella Azzurra Roma. I flegrei ritornano a giocare dopo 17 giorni ma incassano in terra laziale il terzo ko consecutivo. Una partita dove ha pesato fortemente l’assenza sotto i tabelloni dell’ala Gianluca Tredici. Schiacciante il divario sotto le plance a fine partita con 57 rimbalzi per Roma e 29 per Pozzuoli. Mentre, sono abbastanza identiche tra le due formazioni le percentuali di tiro.

Ma per la compagine gialloblù hanno pesato fortemente le tante palle perse e soprattutto il modo svogliato con cui Errico e compagni sono scesi sul parquet. Poco determinata la squadra di coach Mariano Gentile è apparsa già dopo i primi dieci minuti di gioco. Eppure era stata Pozzuoli a realizzare il primo canestro del match con Marchini facendo capire di essere andata a Roma con chiare intenzioni velleitarie.

Ma bastano pochi secondi per intuire che la Stella Azzurra appena mette il piede sull’acceleratore i puteolani vanno in difficoltà (12-6 al 5′), costringendo coach Gentile a chiamare il primo time out della partita. Al ritorno in campo si attende una formazione grintosa e, invece, Roma piazza un break di 12-0 che taglia le gambe ai flegrei. E’ una tripla di Savoldelli a chiudere il primo quarto sul 24-9. Nel secondo periodo i gialloblù non riescono a riaprire il match e vanno al massimo sul -13. Mentre, la Stella Azzurra non sbaglia un colpo e chiude a metà gara sul 40-18.

Gli ultimi due parziali si giocano solo per onor di cronaca con Ghirlanda che realizza la schiacciata del +28 al 25′ (48-20). Pozzuoli è ormai in bambola e non riesce a recuperare (55-28 al 30′). I gialloblù vanno anche sotto di 30 punti al 32′ (60-30). Mentre, negli ultimi minuti i puteolani riescono a ridurre lo svantaggio al termine di una partita da dimenticare.

STELLA AZZURRA ROMA-VIRTUS BAVA POZZUOLI 71-47

STELLA AZZURRA: Bocevsky 2, Mabor 9, Ghirlanda 12, Reale 3, Francioni 2, Rupil 15, Ndzie 2, Mouaha 4, Camponeschi ne, Visintin 7, Adeola 7, Fokou 8. All. Prosperi

VIRTUS POZZUOLI: Lurini 10, Bordi 2, Nacca 3, Errico, Marchini 5, Picarelli 10, Tomasello, Savoldelli 13, Mehmedoviq 4, Trinchillo ne. All. Gentile

Arbitri: Castiglione di Palermo e Bandinelli di Perugia

Note Tiri da 2: Roma 19/37 – Pozzuoli 11/25. Tiri da 3: Roma 7/24 – Pozzuoli 7/29. Tiri liberi: Roma 12/21 – Pozzuoli 4/6. Rimbalzi: Roma 57 (Mabor 11) – Pozzuoli 29 (Tomasello 5). Usciti per 5 falli: Mehmedoviq.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Virtus Basket Pozzuoli.

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.