Settimana di full immersion tecnico tattica per le giovanissime della Rainbow Catania

Altro che vacanze. La Rainbow non si ferma. Comincia infatti domani, mercoledì 1 luglio, l’avventura del Rainbow Camp 2015. Una settimana di full immersion tecnico-pratica, organizzata dalla società del presidente Ferlito, esclusivamente per le ragazze del settore giovanile.

«Il settore giovanile, le ragazze, la loro passione sono la nostra risorsa più bella», afferma con un ghigno di grande soddisfazione il presidente Ferlito.

In una location accattivante immersa nella natura, l’agriturismo le Case di Sant’Andrea a Buccheri in provincia di Siracusa e con uno staff d’eccezione, le ragazze seguiranno le lezioni sia pratiche (nei campi attrezzati a Buccheri, a pochi chilometri dall’agriturismo) che teoriche (ogni pomeriggio si svolgerà una sessione di confronto tra i tecnici e le atlete) coordinate da un team di professionisti formato da Tania Seino, che questa stagione ha allenato l’under 13 della Rainbow Catania, Susanna Bonfiglio e coach Gabriella Di Piazza. Sarà presente il preparatore fisico Giovanni Giustino. A visionare le giovanissime anche il celebrato coach Santino Coppa che verosimilmente darà loro importanti consigli tecnici e gestionali durante gli allenamenti.

Un appuntamento importante quello del Rainbow Camp 2015 che punta alla crescita del vivaio, nella speranza che qualcuno comprenda che questa società non chiede la luna all’amministrazione comunale, ma semplicemente un palasport all’altezza della situazione: sia per la prima squadra che per il settore giovanile.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author