SI CHIUDE A OSTENDA LA REGULAR SEASON DELLA FOXTOWN

Si chiude a Ostenda la Regular Season di Eurocup della FoxTown che affronterà domani alle 20.30 il Telenet (diretta su Sportitalia, canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky) con l’obiettivo di migliorare la propria posizione nel girone B. I bianco- blu sono già qualificati per le Last 32, ma un successo significherebbe conquistare matematicamente il terzo posto con la possibilità, in caso di contemporanea sconfitta interna del JDA Dijon contro gli Artland Dragons, di arrivare addirittura secondi.

I belgi sono a loro volta già qualificati alla seconda fase dato che occupano al momento la seconda posizione in classifica, che manterrebbero in caso di vittoria (con il rischio invece perdendo di sprofondare al quarto posto), con un record positivo di 5 successi e 4 sconfitte. La formazione del coach croato Dario Gjergja è reduce dalla fondamentale affermazione di mercoledì scorso a Lione che è valsa il matematico passaggio del turno sia per Ostenda sia per Cantù. Il Telenet si è infatti imposto sull’Asvel per 78 a 70 grazie ai 18 punti dell’esterno americano Josh Prince e ai 15 della giovane ala polacca Mateusz Ponitka.

I fiamminghi viaggiano a gonfie vele anche nel proprio campionato nazionale in cui si trovano in vetta alla classifica con 10 partite vinte e una sola persa e hanno battuto facilmente sabato lo Spirou Charleroi per 91 a 72 con 23 punti del play serbo Dusan Djordjevic e 18 del solito Ponitka.

 

“Domani – commenta il coach della FoxTown, Stefano Sacripanti – vogliamo disputare una buona prestazione cercando di coinvolgere tutti i nostri ragazzi. L’obiettivo è quello di mostrare dei progressi sotto il profilo del gioco e di essere maggiormente consistenti anche in trasferta”.

 

I bianco- blu si sono aggiudicati la gara di andata, che si è tenuta alla Mapooro Arena lo scorso 12 novembre, con il risultato di 68 a 60 al termine di un match sempre al comando. DeQuan Jones è stato l’assoluto protagonista di quella sfida con 18 punti, ma buone prestazioni sono arrivate anche da James Feldeine e Abass Awudu, autori rispettivamente di 12 e 11 punti.

Miglior marcatore di quella partita per quanto riguarda il Telenet era stato il play Dusan.

Djordjevic con 16 punti seguito dall’esterno John Prince e dal lungo statunitense Jared Berggren che avevano segnato entrambi 12 punti.

Rispetto a quella gara la FoxTown ha sostituito il centro senegalese Cheikh Mbodj con Giorgi Shermadini e ha recuperato dall’infortunio al ginocchio Marco Laganà. Nessun cambiamento invece nel roster dei belgi che nella sfida di andata avevano perso però nel primo quarto per una distorsione alla caviglia il lungo venezuelano Gregory Echenique che domani sarà ovviamente del match.

“Abbiamo la possibilità – commenta l’esterno della FoxTown, James Feldeine –  di conquistare un successo importante a Ostenda che significherebbe arrivare almeno al terzo posto nel girone. Un risultato sicuramente positivo se consideriamo il nostro difficile avvio in Eurocup. In Europa, differentemente che nel campionato italiano, stiamo vivendo un buon periodo con tre successi consecutivi e ovviamente vogliamo proseguire in questa direzione. Il Telenet è una squadra molto organizzata con due ottimi playmaker come Djordjevic e Marnegrave e due esterni pericolosi offensivamente come Pince e Ponitka che non a caso sono stati i protagonisti della vittoria contro l’Asvel. I belgi sono in un buon momento di forma, sono reduci dal decisivo successo di Lione che è valsa la qualificazione matematica alle Last 32 e vorranno sfruttare il vantaggio di giocare in casa. Noi però vogliamo riscattare la deludente prestazione di Capo d’Orlando disputando una partita tosta anche in trasferta”.

 

 

FOXTOWN CANTU’

 

1- Darius Johnson- Odom

4- James Feldeine

5- Abass Awudu Abass

8- Giacomo Bloise

9- Marco Laganà

15- Giacomo Maspero

18- DeQuan Jones

19- Giorgi Shermadini

22- Damian Hollis

25- Ivan Buva

30- Stefano Gentile

31- Eric Williams

 

All. Stefano Sacripanti

 

TELENET OSTEND

 

4- Jared Berggren

5- Quentin Serron

6- Gregory Echenique

8- Guy Muya Muboyayi

9- Niels Marnegrave

11- Wes Wilkinson

12- Pierre Antoine Gillet

13- Jean Salumu

14- Mateusz Ponitka

15- Khalid Boukichou

20- Dusan Djordjevic

23- John Prince

 

All. Dario Gjergja

 

Telenet Ostenda – FoxTown Cantù

Mercoledì 17 dicembre, ore 20.30, Sleuyter Arena, Ostenda.

Arbitri: Robert Vyklicky (Cez), Sergiy Chebyshev (Ucr), Josip Radojkovic (Cro).

 

 

MEDIA

 

La gara sarà trasmessa in diretta su Sportitalia (canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky).

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author