Si chiude alla grande il 2015 della Cesarano Scafati

Termina con la settima vittoria consecutiva, la quattordicesima giornata del campionato di Serie B, per la Cesarano Scafati Basket che, in trasferta a Viterbo, vince per 71-75 contro la Stella Azzurra. Chiuso in bellezza, quindi, il 2015 per i gialloblù che sembrano aver trovato l’ingranaggio giusto per poter sconfiggere qualsiasi avversario. Ma torniamo alla gara di Viterbo.

Primo quarto iniziato in maniera caotica per entrambe le squadre, ma soprattutto per la Cesarano Scafati Basket che costringe il coach Luigi Iovino a chiamare timeout dopo meno di 3 minuti a causa delle altrettante palle perse. Parte male Vincenzo Di Capua, tra i migliori delle ultime gare che, però, alla fine, risulterà il top scorrer della squadra, che viene sostituito dal positivo Marco Cucco, il quale insieme a Mlinar, tiene a galla la Cesarano in un finale di primo quarto sul 26-20 per i padroni di casa. Pessima partenza di secondo quarto per i gialloblù con un parziale pesante di 11-2 dopo 5′ di gara, ancora costretto a chiamare timeout Luigi Iovino. Al rientro continua il momento cupo di Vincenzo Di Capua che commette un fallo tecnico e terzo personale. 47-36 dopo 20 minuti di gioco, si va alla pausa lunga con poche speranze di vittoria. A sorpresa il terzo quarto vede l’under Fabio Sansone tra i primi 5, il quale ripaga la fiducia ricevuta, con una tripla e numerosi assist per un rinato Nik Petrucci che domina il quarto di gara e firma il sorpasso con una tripla da 8 metri. L’incredibile terzo parziale è di 19-6 per i gialloblù, che concretizzano un +2 a 10 minuti dalla fine. L’ultima frazione di gioco inizia con una scelta coraggiosa del coach: Iovino, pur tenendo presente la partenza difficile, non vuole privarsi di Di Capua per gli ultimi minuti e il play, dopo un inizio disastroso,
sale in cattedra e mette a segno tutti i liberi (ben 10) mantenendo il vantaggio della sua squadra e gestendo, nonostante i continui sforzi avversari, la partita. Finale al cardiopalma con la squadra avversaria che prova in tutti i modi a ribaltare il risultato. 71-75 per la Cesarano Scafati Basket e settima vittoria consecutiva. Finisce alla grande il 2015 per i gialloblù.

Di seguito il tabellino della gara:

Stella Azzurra Viterbo – Cesarano Scafati Basket 71 – 75
(26-20) – (21-16) – (6-19) – (18-20)

Stella Azzurra Viterbo: Peroni 15, Cianci 1, Piacentini n.e., Mathlouthi 9, Marsili 6, Giancarli 6, Ndiaye 1, Meroi, Rovere 14, Marcante 19. Coach Cardoni.

Cesarano Scafati Basket: Falco n.e., Sansone 3, Monacelli, Di Capua 17, Mlinar 14, Carrichiello 16, Petrucci 12, Malpede, Cucco 11, Sergio 2. Coach Iovino.

#ForzaCesarano

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author