Si torna in campo per la terza di campionato

SI TORNA IN CAMPO PER LA TERZA DI A

Riprende dopo una settimana di sosta il massimo campionato. Rinviata per allerta meteo Genova – Santa Lucia. Al via anche la Serie B.

Riprende sabato 15 novembre il campionato di Serie A di basket in carrozzina, dopo una settimana di sosta dedicata all’assemblea straordinaria e alla premiazione a Roma degli azzurri vincitori della medaglia di bronzo agli Europei under 22 di Saragozza, nello scorso mese di settembre.

Dovranno ancora attendere invece BIC Genova e Santa Lucia: la partita inizialmente in calendario alle ore 16 è stata infatti posticipata a data da destinarsi, in conseguenza dell’allerta meteo di livello 2 prevista nell’area genovese proprio nella giornata di sabato. Saranno quindi solo cinque le partite in programma tra Girone A e Girone B, con UnipolSai Briantea 84 Cantù e Porto Torres Banco di Sardegna a caccia della terza vittoria in altrettanti match.

I canturini cercheranno di sfruttare il secondo turno casalingo consecutivo per allungare subito in classifica: il miglior attacco del campionato (78 punti segnati di media nelle prime due giornate), guidato dalla coppia Brian Bell – Gaz Choudhry (autori addirittura di 53 e 47 punti combinati nelle prime due uscite), se la vedrà con la neopromossa PDM Treviso, ancora a secco di vittorie e reduce dalla sconfitta subìta da Varese due settimane fa. Palla a due alle ore 20.30 presso il PalaFamila di Seveso. Entrambe alle 18 le altre due partite del girone A: il sorprendente SBS Montello cercherà di rimanere imbattuto sul campo di un Padova Millennium Basket ancora in difficoltà in questo inizio di stagione, mentre Varese punta a rimanere in scia delle prime nel match casalingo contro la sempre temibile Polisportiva Nordest. 

Nel girone B andrà in scena un classico del campionato italiano di basket in carrozzina, il derby dell’Adriatico tra S. Stefano Banca Marche e Amicacci Giulianova, con palla a due alle ore 18 presso il PalaPrincipi di Porto Potenza Picena; entrambe le squadre sono reduci da una vittoria e una sconfitta nelle prime due giornate: il giovane S. Stefano di coach Ceriscioli dovrà fare ancora a meno di Andrea Giaretti per la microfrattura al pollice subìta in allenamento dieci giorni fa, mentre in casa Giulianova si cercherà di dare continuità dopo la bella vittoria in volata contro Genoa. A Porto Torres invece i padroni di casa ospiteranno il fanalino di coda del girone, l’INAIL Battipaglia, con l’obiettivo di inanellare il terzo successo consecutivo e conquistare la vetta del girone, in attesa dello scontro col Santa Lucia.

Ma nel fine settimana partirà anche il campionato di Serie B, articolato in quattro gironi da cui usciranno le finaliste che si contenderanno nel mese di marzo l’accesso alla Serie A. Ben dodici i match in programma tra sabato e domenica, con tanti interessanti incroci, come la sfida tutta lombarda tra le squadre B di Cantù e Bergamo (domenica ore 14.30 a Seveso), il derby della via Emilia tra Laumas GiocoParma e Circolo Dozza Bologna (domenica ore 11 a Parma) e l’inedito tutto reggino tra la Polisportiva Klèos dell’azzurra Cogliandro e la neonata Viola Reggio Calabria (sabato ore 17). 

Questo il programma completo della 3° giornata di Serie A:

GIRONE A

Cimberio Hs Varese – Pol. Nordest Castelvecchio (sabato ore 18)

Padova Millennium Basket – SBS Montello (sabato ore 18)

UnipolSai Briantea 84 Cantù – PDM Treviso (sabato ore 20.30)

 

GIRONE B

INAIL BIC Genova – SSD Santa Lucia Roma (rinviata a data da destinarsi)

S. Stefano Sport Banca Marche – Pol. Amicacci Giulianova (sabato ore 18)

Porto Torres Banco di Sardegna – Crazy Ghosts INAIL Battipaglia (sabato ore 18).

 

Ufficio Comunicazione FIPIC

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author