Sibe Prato, con l'arrivo di Goretti il roster è chiuso

Dopo l’arrivo dell’Under Navicelli, mancava solo un tassello per la certezza che la SIBE fosse competitiva nel prossimo campionato di C Gold, che andrà ad affrontare da neopromossa. E senza troppo clamore il DS Scarselli è riuscito a accontentare Marco Pinelli firmando Niccolò Goretti, il “lungo” che era in cima alla lista del coach, che siederà per la settima stagione consecutiva sul pino pratese.

Goretti, classe 1997 proviene dall’Enic Pino, squadra con la quale ha conquistato a maggio, la promozione in serie B. Il 2 metri fiorentino ha dato alla squadra fiorentina una grossa mano chiudendo con 8 punti di media con un best di 22 punti. Il 22enne, dopo le giovanili aveva iniziato al sua carriera in prima squadra con Pontedera ad appena 17 anni. Poi ha giocato gli ultimi 4 campionati con il Pino, aumentando ogni anno le sue cifre, tant’è vero che la scorsa stagione l’ha visto chiudere come miglior sesto uomo di tutto il torneo. Alla fine della stagione ha preferito non rischiare un probabile turn over ed ha lasciato la società di Coverciano accettando la proposta dei Dragons.

Niccolò, studente di Ingegneria all’Università fiorentina, ha tenuto a ringraziare la sua ex società e poi ci ha detto:
“Per prima cosa ci terrei a ringraziare la società per la grande occasione che mi è stata concessa e per aver creduto in me costantemente fin dal primo giorno in cui si è palesata l’ipotesi del mio trasferimento a Prato. Non è stata una scelta facile, ma il calore che mi è stato trasmesso dall’intero ambiente, a partire dalla dirigenza e dall’allenatore fino ai giocatori stessi, ha giocato un ruolo fondamentale nella decisione. Sono pronto a dare tutto, fin dal primo giorno di preparazione e spero di poter sfruttare al massimo questa occasione per crescere e migliorarmi ancora. Infatti, sono ampiamente convinto di essere nel posto giusto per perseguire tali scopi. Non vedo l’ora di iniziare!”

Con il play, l’Under Navicelli e con l’interno Goretti la scacchiera pratese è completa anche se a settembre per completare la formazione Under 18 che dovrà difendere il titolo di Campione toscana Gold, ci potrebbe essere qualche significativo inserimento giovanile.
Per quanto riguarda il campionato, si profila un girone a 15 squadre, quindi con un usuale doppio riposo, e con un inizio anticipato al 29 settembre e con almeno 4 gare infrasettimanali.

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.