Sibe Prato-Endiasfalti Agliana 73-63, l'Agliana chiude l'andata con un ko

Endiasfalti cade sotto i tiri pesanti di Prato – Il bilancio del girone di andata rimane positivo

La Endiasfalti Agliana chiude con una sconfitta il girone d’andata, trovandosi al 15esimo turno di campionato al sesto posto in graduatoria con 18 punti, solamente quattro in meno delle tre in testa alla classifica, vale a dire Pielle Livorno, Castelfiorentino ed Empoli. Nonostante il bilancio più che positivo, siamo a raccontarvi la sconfitta rimediata nel derby contro Prato, una sfida davvero sentita da tutti gli addetti ai lavori, giocatori e tifosi che si trovavano all’interno del PalaToscanini.

A niente sono serviti i molti minuti al comando della gara, poiché la truppa di Paolo Bertini si è sempre portata – nei primi tre periodi – in doppia cifra di vantaggio, ma non è mai riuscita ad ammazzare la gara. Dall’arco sono arrivati i canestri pratesi più importanti e sempre dall’arco i vari Evotti, Staino e Smecca hanno riaddrizzato una partita che al 35′ poteva aver già detto tutto. 11 triple, quelle messe a segno dalla Sibe, mentre la Endiasfalti ha pagato la sterilità offensiva dell’ultimo periodo – 11 punti, molti dei quali segnati nei secondi finali – infrangendosi più volte contro la dura difesa dei lanieri (spesso al limite del fallo). Prato centra la quarta vittoria consecutiva contando sui 18 punti di Staino e i 16 di Smecca, il top- scorer di giornata è invece Nieri con 19. Doppia doppia per Pinna con 10 punti e 11 rimbalzi.

CRONACA

Prato: Staino, Evotti, Mariotti, Smecca, Meucci.

Agliana: Zaccariello, Bogani, Pinna, Nieri, Cavicchi.

Prato effettua il primo sorpasso al 5′, complici le triple di Staino, ma Agliana è dal primo minuto in controllo della partita e riprende subito le redini con Nieri (6-7). Sibe dura da scalfire in difesa, spesso non sanzionata dai direttori di gara, ma la Endiasfalti offende con qualità altissima arrivando a 2’45” dalla prima sirena sul +8 (6-14). Minuto di appannamento (10-14) interrotto da De Leonardo – siluro dai 7 metri – prima che Evotti e compagni, accorcino di nuovo. 14-18 al 10′.

Nessuno molla un centimetro e al 12′ l’equilibrio è legittimato dalla bomba di Meucci, mentre Biscardi porta i locali avanti sfruttando i due tiri a cronometro fermo (19-18). Un break di 12-3 a favore della squadra di coach Bertini stravolge di nuovo la trama dell’incontro ed Agliana arriva sul 22-30 al 15′; poco più tardi Nieri confeziona due contropiedi che valgono il vantaggio in doppia cifra. Peccato che i Dragons non si danno mai per vinti e anche questa volta – ad un minuto dell’intervallo lungo – rientrano in carreggiata (30- 36). Distanze invariate al 20′.

Solito avvio positivo della Endiasfalti, al 22′ sul +12, poi Evotti e Smecca risalgono la china dai 6,75 scaldando una partita fin qui anche troppo fisica. 43-46 il punteggio del 15′, con gli ospiti un po’ troppo sulle gambe, quando invece ci sarebbe da azzannare il match. Il bonus non aiuta e la formazione allenata da Marco Pinelli si fa sentire sul -1 (47-48) a 120″ dalla terza sirena. Non accade molto altro, se non che Agliana è costretta a rifare tutto da capo nel periodo finale.

Sul 49-52 dopo la tripla di De Leonardo, a scuotere il PalaToscanini è ancora Staino. Suoi i punti che portano al 59-54 del 35′, massimo vantaggio dei Dragons, freschi di sorpasso, che continuano ad affidarsi con successo al trio da tre. Bertini prova con un timeout a porre fine al momento di sterilità, risponde Puccioni con 2/2 ai liberi e causando l’espulsione di Corsi, peccato che Smecca sia ancora caldo dall’arco. 67-59 a 2 minuti dalla fine, altra tripla, stavolta di Pinzani, che pare chiudere i conti. L’ennesima palla persa rovina i piani di rimonta e un minuto più tardi la Sibe è sul +10. Bogani accorcia (69-60), ma ormai è troppo tardi per raddrizzare una quarta frazione di soli 11 punti segnati. Termina 72-63

TABELLINO

Sibe Prato – Endiasfalti Agliana 73-63

Prato: Staino 18, Evotti 11, Mariotti, Smecca 16, Meucci 6, Pinzani 3, Biscardi 4, Corsi 5, Camerini 6, Vannoni 4, Sangermano ne, Parenti ne. Coach Pinelli.

Agliana: Zaccariello 2, Bogani 8, Pinna 10, Nieri 19, Cavicchi 6, De Leonardo 5, Cavazzoni ne, Bargiacchi, Belotti, Limberti, Razzoli ne, Puccioni 13. Coach Bertini.

Parziali:14-18, 18-20, 17-14, 24-11.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Pall. Agliana 2000

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author