Sicoma Valdiceppo giovedì 18 alla volta di Pesaro per recupero della decima giornata

Torna in campo la Sicoma Valdiceppo che deve recuperare a Pesaro la partita con il Pisaurum, relativa alla decima giornata, rinviata per gli impegni con la Nazionale Militare di Giroli.

Il Pisaurum che arriva a questa sfida dopo una sconfitta con la quotatissima Falconara, ha mantenuto per la maggior parte il roster della passata stagione che l’ha portata fino alla finale persa di DNC contro Monsummano. La squadra è guidata ormai da diverse stagioni da Stefano Foglietti che ha l’onore di aver riportato la società nel campionato di DNC dopo diversi anni di serie D e C regionale.

Il roster pesarese è in mix di gioventù ed esperienza: in cabina di regia due conferme della passata stagione, Marco Giacomini e Giovanni Binchi entrambi del ’94, (provenienti dal settore giovanile della Victoria Libertas Pesaro). Sono due playmaker di rottura e di grande intensità in difesa, mentre in posizione di guardia c’è Andrea Cambrini classe ’92, (uno scudetto da protagonista under 17 sempre con la VL), giocatore che può dare energia e dinamismo insieme a Lorenzo Folgietti classe ’96, promettente figlio del coach.

Nello spot di ala capitano Luca Giroli con esperienze di tutto rispetto a livello superiore (Ferentino, Osimo, Riva del Garda, Trento, Senigallia) ottimo tiratore, mentre da numero 4 parte Rodolfo Pentucci, buon atleta e abile nell’ uno contro uno.

Sotto le plance troviamo Eugenio Cecchini passato in estate dal Loreto Pesaro al Pisaurum insieme a Federico Giunta classe ’92 (vanta una promozione in DNA con Mirandola) con spiccate doti di rimbalzista.

Dalla panchina partono il veteranissimo Massimo Gattoni, un curiculum importante anche in serie A (Fabriano,Desio,Trieste,Napoli,Pesaro,Siena,Udine).

La Valdiceppo arriva all’appuntamento con grande voglia di riscatto, dopo la sconfitta all’ultimo secondo partita in casa contro Tolentino, una partita nella quale i ponteggiani non sono riusciti mai a sbloccarsi e a trovare confidenza in attacco. Ancora in forse la presenza di Jacopo Anastasi, che aveva dovuto dare forfait sabato scorso per una dolorosa contrattura alla schiena.

Sarà una gara ai cento all’ora perché entrambe le squadre amano il gioco in contro piede e la pressione a tutto campo in difesa. Si gioca nella storico Hangar di Pesaro, palla a due alle ore 20,30.

vdc2014-time.jpg (75 Kb)
Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author