Sicoma Valdiceppo, in arrivo il playmaker Pasquinelli

Sicoma Valdiceppo, in arrivo Pasquinelli

Comincia a delinearsi il roster della Sicoma per il prossimo campionato di Serie B. Con la partenza di Burini si è aperto uno spazio in regia;  la scelta della formazione ponteggiana è caduta su un giocatore di grande prospettiva come Riccardo Pasquinelli. Scuola Stella Azzurra, classe 1998 Riccardo nonostante la giovane età ha vissuto già esperienze importanti raggiungendo le Finali Nazionali giovanili con l’Eurobasket prima e più recentemente con la Tiber Roma, mettendosi in evidenza come uno dei più affidabili nel ruolo, e ha contribuito alla promozione della stessa Tiber in serie B.

Playmaker puro, grande capacità di gestire il gioco, di usare il pick and roll e di mettere in ritmo i compagni con la possibilità di rendersi pericoloso anche nell’uno contro uno in palleggio, Riccardo affiancherà nel compito capitan Casuscelli e Riccardo Rombi (che avrà spazio con la formula del doppio utilizzo anche nella formazione di Todi). E’ arrivato a Ponte S. Giovanni proprio nei giorni scorsi per conoscere Dirigenti e compagni di squadra insieme al papà Maurizio, che è allenatore e sarà al timone della Vis Nova il prossimo anno.

Le impressioni dello staff tecnico

“Ci ha colpito subito la sua disponibilità e la serenità con la quale si è posto” il parere dello staff tecnico;  “tanto che cercheremo di coinvolgerlo a 360 gradi all’interno delle nostre attività. Con lui acquistiamo razionalità e letture in regia; insieme ad una determinazione fuori dal comune che lo porterà a crescere e migliorare ancora nel corso della stagione. Ha molta voglia di venire e di confrontarsi con questo livello, siamo certi che darà una mano importante.”

L’attenzione dei Dirigenti della Valdiceppo si sposta ora verso la necessità di rendere più solida la squadra vicino a canestro. Nelle prossime ore dovrebbero infatti concretizzarsi alcune possibilità nella ricerca di un giocatore che aggiunga presenza in area e rimbalzi alla squadra di coach Pierotti.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author