Sidigas Avellino, Leunen si presenta: “Sono contento di essere qui”

Dopo aver beneficiato di un giorno di riposo, i lupi oggi hanno ricominciato ad allenarsi. Tutti presenti all’inizio della ripresa dei lavori. Nel corso della seduta però, si è fermato Giovanni Pini a causa dei postumi di una leggera forma influenzale. al gruppo si è aggregato anche Maarten Leunen, l’ala americana giunta in città lo scorso fine settimana. Pian piano la squadra sta iniziando a comporsi di tutti i suoi pezzi e sta cominciando ad assimilare i primi giochi e meccanismi.

Al suo primo allenamento con il resto del gruppo, Leunen ha dichiarato: “Volevo tornare in Italia ma, sono qui soprattutto per il coach. Reputo Sacripanti un “coach player”, nel senso che lascia ai suoi giocatori la libertà di esprimere il proprio talento all’interno di un’idea complessiva di pallacanestro. Penso sia la scelta migliore che potessi operare. Sono molto contento di ripartire da Avellino. Le mie prime impressioni sulla squadra sono positive – continua Maarty – li ho visti giocare domenica a Scafati e mi sembra un team che sta cominciando a conoscersi ed assimilare gli insegnamenti dello staff tecnico. L’obiettivo è essere pronti per l’inizio della stagione. Dove possiamo arrivare? Metto la Scandone tra le prime del campionato. Ogni anno il mio obiettivo personale è quello di arrivare in post season e farò lo stesso anche ad Avellino”.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author