Sidigas Avellino, Strasburgo vince 101-93

Termina con il secondo posto al Torneo ProStars di Angers l’esperienza francese di pre-campionato della Sidigas, che cede al SIG Strasburgo per 101-93. Buona gara di Sykes e Cole, che accorciano le distanze dai padroni di casa nel terzo quarto: il play di Chicago chiude il match a quota 21 punti (8/10 da due, 5/5 ai liberi), 4 assist e 20 di valutazione, mentre sono 20 i punti messi a referto dal numero 30 biancoverde, con 3 rimbalzi e 3 assist.

Così coach Vucinic al termine dei 40 minuti: “Partita dura, la terza in tre giorni. Stasera abbiamo incontrato qualche difficoltà soprattutto al rimbalzo, data la stazza fisica dei nostri avversari. In generale possiamo dire di essere contenti dell’andamento di questi tre giorni, anche se non siamo riusciti a conquistare il primo posto. Ci prepareremo al meglio per la prossima sfida”.

Primo quarto (21-24): Solito quintetto per la Sidigas, che parte con Sykes, Cole, Nichols, Green e Costello. Inizio sprint per i biancoverdi, che si portano subito in vantaggio con un parziale di 5-13. I padroni di casa non si lasciano intimorire e piazzano il contro-parziale di 10-0 che manda in confusione gli irpini (16-15): Cole non ci sta e si rende protagonista con 6 punti di fila, intervallati solo dai 2 punti di Mike Green (19-21) e da quelli di Traore che valgono la parità. Spizzichini subisce fallo e fa 1/2 ai liberi, mettendo a segno il primo punto della stagione; Cole, già in doppia cifra dopo i primi 10 minuti di gioco, chiude il primo quarto sul punteggio di 21-24.

Secondo quarto (50-37): Strasburgo si porta in vantaggio grazie ad un parziale di 6-0 che vale il 27-24, spezzato solo dai 2 punti di Nichols; altro sprint dei padroni di casa, che con un break di 10-2 si portano sul 36-28 a 3:30 dall’intervallo lungo. Ci pensa ancora Nichols a portare a due possessi di distacco i biancoverdi grazie al 2/2 ai liberi (36-30). Cole prova a dare man forte con 4 punti consecutivi, ma Fall ricaccia ogni tentativo di rimonta con 5 punti di fila, rimettendo 10 lunghezze di distanza tra le due formazioni (45-35). Il periodo si chiude con i 2 tiri liberi messi a segno da Pietrus, che regalano i 13 punti di vantaggio ai francesi.

Terzo quarto (78-56): La tripla di Caleb Green inaugura il terzo periodo. Il leitmotiv è lo stesso del quarto precedente, con i francesi che scappano e i biancoverdi che rincorrono: Cole è il solo che intervalla il break di 15-4 dei padroni di casa, con la Sidigas che non trova più la via del canestro (67-44 a 4:40). Sykes in lay-up sblocca la situazione, insieme a Costello che realizza una tripla e Caleb Green che vola in contropiede per il -18 (69-51 a 2:46). I biancoverdi non riescono a contenere le offensive dei padroni di casa e non riescono mai a scendere sotto i 20 punti di svantaggio, con Goulmy che sigla la fine del quarto sul 78-56.

Quarto quarto (101-93): Parziale di 5-0 firmato da Collins e Traore. I biancoverdi trovano il primo punto dell’ultimo periodo dopo due minuti, grazie all’1/2 ai liberi di Campogrande che subisce l’antisportivo di Goulmy (83-57). Break di 21-6 per la Sidigas, che si porta sul -11 a 3:30 dalla fine (89-78) grazie ad un ottimo Sykes: Strasburgo non si fa intimorire e piazza il parziale di 7-0 firmato da Collins e Fall (96-78 a 3:01). La Sidigas prova ad accorciare al massimo le distanze grazie al break di 9-2 (98-87 a 1:30 dalla fine), Mike Green piazza la bomba del +11 e Cole, Nichols e Green concretizzano l’ultimo parziale di 6-0 che permette alla Sidigas di chiudere il match ad 8 lunghezze di distacco.

SIG Strasbourg – Sidigas Avellino 101-93 (21-24; 29-13; 28-19; 23-37)

SIG Strasbourg: Collins 23, Serron 18, Green 19, Pietrus 8, Lang 7, Pota, Goulmy 2, Fall 12, Wagner, Traore 12. Coach: Vincent COLLET.

Sidigas Avellino: Green 9, Idrissou ne, Nichols 16, Costello 15, Sabatino ne, Campogrande 7, D’Ercole, Sykes 21, Cole 20, Spizzichini 5. Coach: Nenad VUCINIC.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author