Sima Energia Quarrata - Scuola Basket Arezzo 70-80

Sima Energia Quarrata – Scuola Basket Arezzo 70-80

Parziali: 14-17; 33-29; 54-56

Sima Energia: Navicelli 10, Faloci 7, Baracali, Maccione, Spampani 5, Bonari 17, Vettori 3, Chiti 3, Brunetto 2, Castelli 22. All. Rastelli

SBA: Nencioli 4, Cappanni 12, Peruzzi 16, Castellucci 9, Castelli 9, Calzini, Balsimini, Giommetti 7, Provenzal, Kebede 23. All. Baggiani

Nel big match di alta classifica del campionato di Serie D la SBA compie l’impresa e si impone al PalaMelo di Quarrata con il punteggio di 80 a 70 conquistandosi due punti dal peso specifico molto rilevante soprattutto per dare consapevolezza dei propri mezzi alla squadra aretina. Coach Baggiani è costretto a rinunciare a Cutini, dall’altra parte Rastelli è senza Allegria, ma la partita non ne risente, Kebede parte subito molto determinato e porta la SBA avanti nel primo quarto per 17-14 iniziando una battaglia a colpi di canestri da fuori con l’ottimo Bonari. Qualche imprecisione di troppo frena un po’ le due squadre nel secondo parziale, tanto che gli amaranto segnano solo 12 punti e vanno all’intervallo lungo sotto 33-29. Ma è al rientro dagli spogliatoi che la SBA opera il parziale decisivo tramortendo Quarrata con una partenza shock, Castelli e Peruzzi prendono importanti responsabilità offensive ribaltando l’inerzia offensiva del match. I padroni di casa accusano il colpo, ci provano Castelli e Bonari a tenere in piedi la squadra che ha il merito di non crollare e di rimanere in scia alla SBA. I ragazzi di coach Baggiani non perdono però la concentrazione nel finale, Kebede attacca il cuore dell’area subendo molti falli convertiti in punti dalla lunetta, mentre Peruzzi diventa implacabile da fuori. La giocata decisiva però arriva da Cappanni che cattura un rimbalzo in attacco subendo fallo a due minuti dalla fine, il pivot aretino mette dentro anche il tiro libero che vale il +7 e permette ad Arezzo di coronare con la vittoria una partita giocata con grande determinazione ed accortezza. Il finale di 80 a 70 premia i ragazzi di coach Baggiani che adesso in attesa del risultato della Sestese sono in testa alla classifica, sabato prossimo si torna a San Lorentino per il primo di due turni casalinghi che chiuderanno il 2014, avversario il Biancorosso Empoli.

A.S.D. BASKET ARETINA

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author