Solofra si aggiudica il derby, battuto il Basket Club Irpinia

Il derby in serie D è ancora gialloblu. La capolista Global United Logistic Cab Solofra trova la sesta vittoria consecutiva superando a domicilio il Basket Club Irpinia per 77-71 al termine di un match avvincente, combattuto e caratterizzato da una splendida cornice di pubblico che ha caratterizzato il Centro Polivalente. I 19 punti a testa di Luca Coppola e Vincenzo Cavalluzzo blindano il primato nel girone B e respingono l’offensiva dei biancoverdi cui non bastano i 25 punti di Maurizio Ferrara.

Solofra è chirurgica dalla lunga distanza, producendo dodici punti (sei di Coppola). Gli ospiti non si scompongono ma trovano nel trio Fiorillo-Fato-Ferrara gli uomini per risalire la china, sorprendendo in più di una circostanza la difesa solofrana (12-16 al 6′) che riuscirà poi a prender le misure agli avversari. Un paio di palloni recuperati consentono il sorpasso locale con Cavalluzzo ma i tiri liberi di Fiorillo chiudono il primo quarto in favore degli ospiti (19-20).

Il Cab vive di fiammate offensive che gli regalano nuovamente il controllo del match (25-23). L’inerzia si sposta in favore dei padroni di casa che costruiscono otto lunghezze di vantaggio col duo Cavalluzzo – Coppola (34-26 al 17′). Fato ha la mano calda dai 6,75 metri mentre Ferrara prova a tenere aperti i giochi a ridosso dell’intervallo (36-33 al 20’). La gara non perde di intensità nemmeno al rientro dagli spogliatoi: Esposito gonfia la retina ancora da dietro la linea dei tre punti mentre Ferrara da una parte e il tandem Bennet – Cavalluzzo dall’altra trovano dei comodi canestri in avvicinamento al ferro (49-40 al 27′). Il 2/2 dalla lunetta di Cerullo regala addirittura il +11.

Imparato pesca una tripla fondamentale sul piano psicologico per i biancoverdi al pari di quella di Fato che vale come risposta ad Esposito (58-52 al 30′). Solofra deve fare a meno Napodano, spedito anticipatamente sotto la doccia dagli arbitri al pari di Fato. Iannicelli suona la carica mentre Izzo vola sopra il ferro a schiacciare il +13 (65-52). Coach Robustelli ordina la zone press per fermare la macchina da canestro gialloblu: Ferrara e Fiorillo si caricano il peso dell’attacco sulle spalle (70-64 al 38′). Finale incandescente con Ferrara che realizza la bomba del – 3 (71-68). Arrivano i falli sistematici da parte dei viaggianti: il Cab fa 6/8 dalla linea della carità con capitan Esposito che chiuderà i conti.

 

Global United Logistic Cab Solofra: Bennet 2, Napodano, Esposito 14, Coppola 19, Izzo 6, Cavalluzzo 19, Di Lauro, Cerullo 9, Tammaro n.e. Gasparri 1, Iannicelli 7. All.: Iannaccone

Basket Club Irpinia: Fato 18, Ferrara 25, Iannaccone 5, Imparato 9, Strumia 3, Limogiello, Capobianco, Picariello, Fucci, Varriale, Fiorillo 11, Terraglia. All.: Robustelli

Arbitri: Milone e Landi

Parziali: 19-20, 36-33, 58-52

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author