Sorride ancora la Mastria Vending Catanzaro

La Mastria Vending Catanzaro, dopo la brillante prestazione con una delle big del campionato, ritorna a far sorridere il proprio pubblico grazie alla vittoria ottenuta domenica sera in casa contro Empoli. Una sfida che si preannunciava equilibrata, già dalla vigilia, tra due squadre costruite per puntare ad un tranquillo e sempre importante mantenimento di categoria; una circostanza palesata questa anche dalla dirigenza empolese, ripescata proprio ad inizio stagione nel campionato di serie B. Al PalaPulerà di Giovino i ragazzi di coach Andrea Cattani sfoderano tutte le proprie energie dinanzi ad un pubblico che per quaranta minuti ha incitato la squadra in maniera superba e costante. Una partita studiata nei minimi dettagli e vinta dai giallorossi sia con la testa che col cuore. Arma infallibile per la Mastria Vending Catanzaro l’efficacia difensiva che gli permette di mettere in seria difficoltà gli avversari, costringendoli nel finale ad una resa di 52 punti, 20 in meno rispetto alla media solita delle quattro precedenti uscite. La Planet, infatti, resta sul pezzo per tutti i quattro quarti, concedendosi davvero poche distrazioni e puntando l’avversario in maniera convinta e decisa. Caratteristiche, queste, che domenica dopo domenica dimostrano la costante crescita e determinazione che lo staff tecnico sta cercando di realizzare coi propri ragazzi. Un gruppo che diventa solido, gara dopo gara, con la consapevolezza che solo il continuo lavoro e la voglia di continuare a far bene possono regalare quella tranquillità in più per affrontare con grinta e a viso aperto ogni partita. Un bagaglio di nozioni importanti che la Mastria dovrà continuare a sfruttare anche durante tutta questa settimana in vista della delicata sfida contro Stella Azzurra, roster romano tra i più attrezzati della categoria.

Mastria Vending Catanzaro – Use Computer Gross 65 – 52 (12-15, 21-17. 13-11,19-9)

Mastria Vending Catanzaro: Fratto 0, Carpanzano 23, Calabretta 0, Naso 12, Latella 4, Abassi 4, Di Dio 8, Sereni 7, Infelise 0, Cossari 0, Rotundo 7.

Use Computer Gross: Somoggia 14, Mariotti 5, Sesoldi 14, Scali 0, Ghizzani 2, Pinzani 0, Mascagni 7, Berni 2, Balducci 0, Bei 7.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author