Sorteggio, Vitasnella Cantù: il commento di Della Fiori

IL COMMENTO DI DANIELE DELLA FIORI AL SORTEGGIO DI EUROCUP

Questo il commento del Direttore Sportivo della Pallacanestro Cantù, Daniele Della Fiori, al sorteggio dei gironi di Eurocup: “Sappiamo benissimo che il livello dell’Eurocup è davvero alto e credo che il nostro girone lo confermi. Affronteremo due formazioni che hanno preso parte ai Qualifying Rounds di Eurolega come il Telenet Ostenda, che ha mantenuto l’ottima squadra dell’anno scorso aggiungendo John Prince, che si è messo in evidenza in Polonia, e soprattutto l’Asvel Villeurbanne, che ha conquistato la finale a spese della favorita Strasburgo grazie a un roster esperto e di valore. Il Gran Canaria si esprime da anni a buoni livelli in un campionato di assoluta importanza come quello spagnolo mentre Digione è reduce da una grande stagione in cui la sua corsa si è fermata solamente in semifinale dove è stata battuta per 3 a 2 dai futuri campioni francesi del Limoges. Senza dimenticare gli Artland Dragons, contro cui abbiamo giocato lo scorso anno, che sono una formazione che ha già esperienza nelle competizioni continentali”.

Eravamo consci – aggiunge il D.S. bianco- blu – che il girone sarebbe stato difficile, perché lo sono tutti in Eurocup. Certamente abbiamo lo svantaggio di avere molti ragazzi in squadra che si affacciano per la prima volta a una competizione continentale e per questo dovremo abituarci in breve tempo al doppio impegno settimanale. Il nostro desiderio è quello di cercare di classificarci nelle prime quattro posizioni per superare il turno. Sappiamo che non sarà semplice visto il grande equilibrio prevedibile nel girone, ma vogliamo assolutamente provarci”.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author