Spal Correggio - LG Competition 68-62

SPAL Correggio  68 —  BANCO EMILIANO  LG C. Monti 62

Parziali: 12-19    16-16   14-13   26-14

Tabellini: Spal  –   Stefanini 16,  Rovatti 11, Villani 10,  Strautins 8,  Zamparelli 7, Magnani 6, Coloretti 4, Galzotti 4,  Lusuarghi 2, Fassinou,  Casu,  Mitt ne. All. Paladini tot. 68

LG Banco Emiliano C. Monti : Mallon 18,  Vanni 12,  Paulig 10,  Canuti Fran. 8,  Canuti Fed. 7,  Siani 3,  Ovi 2,  Vezzosi 2, Filippi,  Baccarani, Generali ne,  Benvenuti ne, All. Djukic. tot. 62

Il Banco Emiliano cade a Correggio, che si  conferma campo a lui proibito , contro una volitiva  e pimpante Spal  che fa suo l’incontro nell’ultimo quarto, complice anche un notevole appannamento fisico e tecnico della compagine di Djukic. Partita brutta  a vedersi con le due squadre  che sbagliano molto ma che  difendono anche con grinta e ciò permette di vedere tanto  dinamismo in campo, specie da parte giallonera. Castelnovo tiene bene per i primi due quarti segnando con continuità solo con Mallon ( 18 punti per lui e MVP per LG) l’unico a sembrare in palla nella formazione appenninica. Un acciaccato Paulig prova a supportare il connazionale, ma la palla ristagna spesso in regia e per la giovane squadra correggese è facile rialzare piano piano la cresta per poi piazzare un bel break di 26 a 14 nell’ultimo giro di lancette che le permette di chiudere la gara a suo favore. Nelle file montanare importante l’assenza di Fanelli per un guaio muscolare,  che in questa gara avrebbe fatto comodo visto la sterilità dell’attacco bismantovino, ma non giustifica il passo falso LG , visto il divario sulla carta tecnico e ..generazionale. Vittoria meritata della squadra della bassa che si riconferma tra le mura amiche vera mina vagante. Unica nota positiva, (ma molto positiva però!!) il ritorno in campo di Ivo ”Iron” Ovi, dopo un calvario durato 15 mesi … bentornato Ivo!

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author