Stabia esce dal tunnel delle sconfitte mettendo al tappeto Salerno

Dopo quattro sconfitte consecutive, Stabia ritrova Minervino e la vittoria raggiungendo così quota dieci punti in classifica.
Non c’era altra soluzione oltre alla vittoria per mantenere a debita distanza la zona play-out, Il quintetto stabiese si presenta con la rientrante Minervino, dopo due mesi di stop, O’Dwyer nel reparto interno e Potolicchio,Ortolani e Innocenti per quello esterno, mentre il coach salernitano inserisce De Mitri al posto di Zolfanelli non al top. Primo periodo giocato sul filo dell’equilibrio con le salernitane che rispondono ai colpi di Ortolani e Potolicchio, una tripla di Kenny illude per l’unico vantaggio ospite 10-11, poi mini break di 4-0 per le biancoblu che manda le squadre al primo riposo sul 14-11.
Dall’inizio del secondo periodo la squadra di coach Massaro tiene in controllo la gara, Di Costanzo entra con un ottimo piglio dalla panchina e fa valere la sua stazza nel pitturato, sul fronte opposto il duo Meschi-Assentato tiene in scia le ospiti 25-19 prima del riposo lungo.Nonostante i dieci minuti di riposo il copione non cambia, Le coccodrilline provano ad allargare la forbice per assicurarsi la partita, con la solita imprevedibilità offensiva di Potolicchio(11), sono solo i punti di Assantato(14) a far restare la squadra granata in partita, con un tiro dalla media distanza di Gallo si torna in panchina per l’ultima volta con le padrone di case in vantaggio sul 45-35. Negli ultimi dieci giri di lancette coach Russo prova l’assalto, ma O’Dwyer(16) è cinica in attacco e insieme all’ottimo lavoro a rimbalzo di Ortolani(15+9pt) Stabia riesce a mantenere invariato il distacco, alla fine 57-50 con due punti fondamentali conquistati per la salvezza. 
Il prossimo turno di campionato vedrà impegnata la squadra campana sul campo della capolista Bologna, sicuramente i punti per una tranquilla salvezza non devono arrivare da partite di questo calibro, ma coach Massaro e il suo roster faranno di tutto per mettere in difficoltà una squadra allestita per il salto di categoria, che già all’andata ha sofferto tanto al Palaseveri.

BASKET FEMMINILE STABIA-SALERNO BASKET92 57-50 (14-11; 25-19; 45-35)
STABIA: Ortolani 9, Innocenti 4, De Rosa, Panniello, Potolicchio 11, Gallo 7, Di Costanzo 6, Minervino 4, Tagliafierro, De Rosa, Scala, O’Dwyer 16. All: Massaro.ass all Mandato.
SALERNO: Seskute, Caputo ne, De Mitri 9, Fumo ne, Zolfanelli 6, Ceccardi 4, Assentato 14, Meschi 8, Galdi ne, Kenny 9. All: Russo.
Arbitri: Roca e Rodia (Avellino)

Ufficio stampa basket femminile Stabia.

#bfstabia #lbflive #braveragazze #forzaecoraggio #maimollare

Commenta
(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author