Stabia vince in rimonta sotto il segno di Potolicchio

La C.M.O ritrova la vittoria dopo le ultime due pesanti sconfitte, battendo la Scotti Use Rosa aggressiva
sin dall’ inizio. Coach Bel fiore varia lo starting five inserendo da subito Negri e Vente sotto le plance
coadiuvate da Brunelli, d’ Avolio e Gallo.
Lascia a riposo Minervino e la giovane Ortolani. La squadra ospite parte con il piede pigiato sull’
acceleratore ed è propria la Calamai ad aprire la saga dei canestri mettendo subito a segno 3 tiri dall’
arco, un fallo e canestro e un tiro dalla media distanza portandosi sul 4-16.
Stabia soffre a rimbalzo e Coach Bel fiore inserisce Minervino per Vente e Potolicchio per Gallo
leggermente in affanno. Sprazzi di zona per entrambe le squadre durante tutta la durata del primo
tempo di gioco il quale non giova molto alle padrone di casa, che però iniziano a farsi sentire dall’ arco
con due triple messe a segno da Brunelli e Potolicchio e sotto canestro sull’ asse Minervino-Ortolani-
Vente.
Tuttavia Empoli non ci sta e risponde subito portando 3 delle sue protagoniste in doppia cifra già al
secondo periodo, che termina 24-37 per le ospiti. Le ragazze della C.M.O iniziano in grande il terzo
periodo mettendo a segno un parziale di 7-0 firmato d’Avolio-Vente; time-out per coach Cioni che tenta
di risvegliare le sue, ma Brunelli è cinica e mette a segno una tripla allo scadere dei 24′ chiudendo il
periodo sotto solo di 5.
Stabia non molla e ci crede, capitanate da un ottima Liga Vente e una raggiante Potolicchio che alla
fine metteranno a segno rispettivamente 14 e 12 punti. Ultimo periodo che scorre in equilibrio con la
squadra di casa che continua a combattere a denti stretti fino ad arrivare a 12 secondi dal termine
dove Potolicchio decide di mettersi in proprio e con una penetrazione dal fondo mette a segno il
canestro del primo e unico sorpasso dello CMO Stabia portando la sua squadra sul +1.
Time-out al cardiopalma per coach Cioni che disegna una rimessa d’attacco con 8 secondi sul
cronometro, ma ancora Potolicchio con prepotenza e massima lucidità recupera palla, subisce fallo e
va in lunetta mettendo a segno entrambi i liberi.
Stabia è +3 a 4 secondi dal termine. Potrebbe essere finita, ma Empoli non molla e su una rimessa
disegnata Fabbri si accolla la responsabilità del tiro del pareggio, ma subisce fallo proprio da
Potolicchio e va in lunetta con 3 tiri liberi. Ne segna 1 ne sbaglia due; Stabia vince.
C.M.O. Stabia – Scotti Use Rosa Empoli 60 – 58 (8-21, 24-37, 40-45)
C.M.O. STABIA: Ortolani M. 2 , De Rosa R. NE , d’Avolio D. 9 , Carotenuto R. NE , Potolicchio R. 12 ,
Gallo M. , Negri B. 11 , Minervino M. 4 , Brunelli G. 8 , Vente L. 14 , All. Bel fiore Fabrizio
SCOTTI USE ROSA EMPOLI: Rosellini F. 12 , Calamai N. 10 , Gimignani L. 9 , Manetti L. , Sesoldi G.
NE , Fabbri L. 1 , Pochobradska K. 11 , Casella F. 8 , Fabbri F. NE , Van Der Wardt S. 3 , Balestri A.
4 , All. Cioni Alessio
ARBITRI:Marco Guarino, Nicola Tammaro
NOTE: C.M.O. Stabia tiri liberi 17/18 (94,4%), Scotti Use Rosa Empoli tiri liberi 14/23 (60,9%)

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author