Supercoppa Italiana 2020: vincono ancora Venezia e Trieste

Seconda giornata della fase a gironi di Supercoppa 2020 anche per il Girone C, con le squadre del Triveneto. Vincono e restano a punteggio pieno sia la Reyer Venezia che l’Allianz Pallacanestro Trieste. La squadra di coach De Raffaele, davanti ai 500 spettatori della BLM Group Arena, la spuntano sull’Aquila Basket Trento, al termine di un match combattuto, con il punteggio di 73-77.

Dopo un primo quarto chiuso sul 18-15 Trento, gli ospiti passano a condurre nel secondo parziale (30-32 al 20′). Ma la partita resta apertissima e, tra vari cambi di leadership, si arriva agli ultimi, decisivi minuti. Due liberi di Tonut e una tripla di Daye danno il +2 alla Reyer (71-73 a 1’13” dal termine); Browne replica in penetrazione per il 73 pari (58″ da giocare), prima della seconda bomba di serata di Daye (73-76 e 40″ sul cronometro). Browne fallisce la tripla del pareggio ed è ancora il #9 oro-granata a chiudere il discorso, con un 1/2 dalla lunetta. Lo stesso Daye è il top-scorer di serata (17), mentre a Trento non bastano Jeremy Morgan (14) e JaCorey Williams (13+10 rimbalzi).

Al Palaverde, Trieste ha la meglio per 77-81 sul Treviso Basket di coach Menetti (17+6 rimbalzi per Nicola Akele e 16+8 rimbalzi per Christian Mekowulu). Dopo un buon avvio dei locali (22-17 al 10′), i ragazzi di coach Dalmasson prendono in mano le redini della partita già dal secondo quarto, tornando negli spogliatoi sul +5 (36-41). Trieste, guidata da Andrejs Grazulis (17) e da Myke Henry (14+9 rimbalzi), incrementano il margine nel terzo periodo (54-64 al 30′), per poi controllare il ritorno di Treviso negli ultimi 10′.

SUPERCOPPA ITALIANA 2020, RISULTATI 2/9

GIRONE C

Treviso Basket (0) – Allianz Pallacanestro Trieste (4) 77-81
Aquila Basket Trento (0) – Reyer Venezia (4) 73-77

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.