Supercoppa Italiana 2020: esordio con vittoria per Reyer Venezia ed Allianz Trieste

Prosegue il programma della Supercoppa Italiana 2020, che nella giornata di ieri ha visto cominciare le danze nel Girone C, quello del Triveneto. Parte con il piede giusto la Reyer Venezia di coach Walter De Raffaele, che batte 89-75 il Treviso Basket. I Lagunari, sospinti dai 30 punti in coppia di Jeremy Chappell e Austin Daye, risolvono la pratica nel quarto conclusivo (27-13), dopo tre quarti equilibrati. Non bastano ai trevigiani Christian Mekowulu (20+8 rimbalzi) e Jeffrey Carroll (18+5 rimbalzi).

Grandi emozioni nell’altro match del Girone, che ha visto l’Allianz Pallacanestro Trieste spuntarla a tempo scaduto sull’Aquila Basket Trento per 86-83. La partita vive praticamente sempre sul filo dell’equilibrio, con nessuna delle due squadre che riesce a dar vita a strappi significativi. A metà partita Trieste guida 48-44, mentre a 10′ dal termine siamo sul 61-61. A 51″ dalla fine, due liberi di Laquintana valgono il +4 alabardato (83-79); due liberi di Browne e un layup di Morgan valgono il pari a quota 83 con 4″ da giocare.

Sulla sirena, però, ecco il buzzer-beater di Tommaso Laquintana, che vale i due punti per Trieste. Il top-scorer di serata è Myke Henry (27 e 10/14 dal campo), supportato dallo stesso Laquintana (16) e Juan Manuel Fernandez (13). Nelle fila di Trento i migliori sono Gary Browne (21), JaCorey Williams (16+9 rimbalzi) e Jeremy Morgan (15).

SUPERCOPPA ITALIANA 2020, RISULTATI 30/8

GIRONE C

Reyer Venezia (2) – Treviso Basket (0) 89-75
Allianz Pall. Trieste (2) – Aquila Basket Trento (0) 86-83

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.