Supercoppa Italiana 2020: la Reyer batte Trieste ed opera l'aggancio. Treviso travolge Trento

Due le sfide disputatesi nella serata di ieri, valevoli per la Supercoppa Italiana 2020, ed entrambe riguardanti il Girone C, arrivato alla quarta giornata. Cade l’Aquila Basket Trento, travolta al Palaverde dal Treviso Basket con il punteggio di 91-67. I padroni di casa partono con il piede giusto, chiudendo i primi 10′ sul +11 (27-16); nel quarto successivo, Treviso si porta sul +14 (30-16 dopo 38″), poi gli ospiti provano a reagire, risalendo fino al -7 (30-23 a 6’08” dalla pausa lunga). Ma è un fuoco di paglia, poiché i ragazzi di coach Menetti riallungano prontamente e, al 20′, guidano di 10 lunghezze (41-31).

Al rientro in campo, Trento non riesce a scuotersi abbastanza da riaprire il discorso, anzi; Treviso è più determinata e tocca un vantaggio di +18, poi ribadito in chiusura di frazione (69-51 al 30′). Il quarto periodo è pura accademia per i padroni di casa, che si portano fino ad un massimo di +28 (84-56 a 5’02” dalla fine), per poi chiudere sul 91-67. In evidenza per Treviso i vari Jeffrey Carroll (18), David Logan (17+5 recuperi) e Matteo Imbrò (15+6 assist e 4 rimbalzi); negli ospiti il top-scorer è JaCorey Williams (15+5 rimbalzi).

Il big match del Girone C si è svolto al Taliercio, dove la Reyer Venezia ha sconfitto la capolista Allianz Pallacanestro Trieste per 79-62; una vittoria che consente alla squadra di coach De Raffaele di raggiungere in vetta a quota 6 punti proprio i ragazzi di coach Dalmasson. Parte forte la Reyer che, grazie alla bomba di Tonut dopo 3’46” di gioco, tocca già il +10 (12-2); dopo oltre metà quarto asfittico, Trieste riesce a scuotersi e il buzzer-beater sulla sirena del primo periodo di Doyle vale il -6 (21-15). La rimonta degli ospiti si concretizza prima con il canestro del 21-21 di Laquintana, poi con la bomba del sorpasso di Fernandez (28-29 a 4’19” da fine periodo). La Reyer torna avanti con una schiacciata di Watt, ma il resto del quarto è equilibrato. Al 20′, i Lagunari conducono 36-32.

Il terzo quarto è quello decisivo per le sorti del match. Un parziale di 15-4, infatti, spinge la Reyer fino al +13 (53-40 a 4’01” dall’ultima pausa); margine che si allarga sul +18 grazie ad un canestro di Chappell (60-42 ad 1’51” dalla sirena). L’Allianz prova a restare un minimo in partita e chiude il quarto con i canestri di Da Ros e Laquintana (60-46 al 30′). A mettere la parola fine al match nel quarto conclusivo sono le triple di Daye e Stone, quest’ultima valida per il nuovo +18 degli orogranata (73-55) a 5′ circa dalla conclusione. Finisce 79-62, con un Mitchell Watt da 22+5 rimbalzi e 24 di valutazione nella Reyer. Unico in doppia cifra per Trieste è Juan Manuel Fernandez (17).

SUPERCOPPA ITALIANA 2020, RISULTATI 8/9

GIRONE C

Treviso Basket (2) – Aquila Basket Trento (2) 91-67
Reyer Venezia (6) – Allianz Pallacanestro Trieste (6) 79-62

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.