Supercoppa A: Milano di prepotenza, Avellino all'ultimo tiro. Saranno loro a giocarsi la finale

image

 

Parte la Supercoppa di Serie A1 e ad aprire le danze sono Avellino e Reggio Emilia. Ad aggiudicarsi la gara da finale al cardiopalma sono i biancoverdi che, trascinati dal solito Ragland ribaltano il risultato all’ultimo tiro. Reggio Emilia avanti per praticamente tutto il Match, fino al +7 dell’ultimo intervallo, poi gli irpini riprendono il Match e restano aggrappati, fino al 72-71 per gli emiliani. Con 2” sul cronometro, Ragland sfrutta al meglio l’ultima rimessa dal lato e con una tripla fantastica manda i suoi in finale, per il definitivo 74-72.

Finale in cui domani incontrerà l’Olimpia Milano, coi biancorossi che, dopo due quarti di estremo equilibrio, hanno la meglio con largo vantaggio di Cremona; finisce 109-87  Troppo dilagante la truppa meneghina coi 18 punti di Simon e i 17 di Sanders. Per Cremona, valgono poco i 18 punti di Turner visto che Gaspardo e compagni spengono la luce troppo presto.

 

 

 

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author