Sutton rinnova con la Dolomiti Energia per le prossime due stagioni. Il gm Trainotti: "Soddisfatti dell'intesa con il giocatore"

Dopo quella di Beto Gomes, arriva la conferma di un altro giocatore chiave della Dolomiti Energia Trentino vice-campione d’Italia. Dominique Sutton ha infatti sottoscritto con il club bianconero un accordo biennale, che a fine agosto lo riporterà a Trento per iniziare quella che sarà la sua terza stagione in bianconero. 30 anni, ala di 196 centimetri di altezza per 97 chili di peso, Sutton è stato uno dei grandi protagonisti dello straordinario 2017 aquilotto.

Dopo aver giocato con Aquila Basket già nella stagione 2015-2016, chiudendo la sua prima esperienza trentina a 7,7 punti, 4,6 rimbalzi e 1,2 recuperi di media in Serie A, e 9,1 punti e 4,8 rimbalzi in Eurocup, Sutton è infatti ritornato alla Dolomiti Energia lo scorso gennaio dopo aver iniziato la stagione tra Ulm e Nancy, risultando determinante nell’incredibile seconda parte di campionato dei bianconeri. L’ala di Durham ha infatti trascinato il team aquilotto alle 12 vittorie e 3 sconfitte ottenute nel girone di ritorno grazie a statistiche degne di un MVP (15,7 punti, 6,9 rimbalzi e 1,9 recuperi), cui Dom ha aggiunto pure sensibili miglioramenti al tiro dall’arco (43,9% da 3). Nonostante uno stiramento al bicipite femorale rimediato in Gara 2 della Finale Scudetto poi persa contro Venezia, Sutton è riuscito ad essere fondamentale per la causa trentina anche nei play-off, chiudendo le 13 gare di post-season disputate con 10,6 punti, 5,0 rimbalzi e 1,8 recuperi di media, impreziosite da due leggendarie performance in Gara 5 di Semifinale contro Milano (26 punti e 32 di valutazione) e in Gara 6 di Finale contro Venezia (23 punti e 13 rimbalzi a soli 8 giorni dall’infortunio alla coscia). 

Nella sua carriera Sutton, che a livello collegiale si è formato a Kansas State University per poi concludere il suo percorso universitario a North Carolina Central, ha avuto esperienze in NBA D-League, Europa (oltre alle già citate Germania e Francia anche in Grecia) e nelle Filippine, prima di tornare nella lega di sviluppo americana in cui ha trionfato nel 2015 con la maglia dei Santa Cruz Warriors. 

SALVATORE TRAINOTTI (General Manager DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Siamo molto contenti di essere arrivati a definire la prosecuzione del nostro rapporto con Dominique, sia per il valore tecnico del giocatore, che per le straordinarie doti di leadership dell’uomo. Aver prolungato per due anni con Sutton  rappresenta un notevole segnale di continuità per il gruppo, oltre che un passo importante per confermare la solidità del nostro progetto tecnico”. 

 

fonte: Ufficio Stampa  DOLOMITI ENERGIA BASKET TRENTINO

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author