Tamma Manfredonia-Action Now! Monopoli 69-66, ko in volata per la squadra di Centrone

L’Action Now! perde a Manfredonia una gara giocata alla pari fino all’ultimo secondo. Match tra 2 formazioni che si sono equivalse e volevano muovere la classifica dopo aver subìto nel turno precedente due brutte sconfitte. Ne è venuta fuori una gara non bella sotto il profilo tecnico, ma ricchissima di spunti agonistici e con un equilibrio che ha tenuto tutti con il fiato sospeso fino all’ultimo tentativo di Gibbs, che ha tirato per provare a prolungare il gioco nell’overtime. In precedenza, Monopoli aveva avuto a 15 secondi dalla fine, sul -1, il possesso per vincere: era stato nella circostanza il ’95 Matteo Annese a peccare di inesperienza, cercando un difficile passaggio ad Hamilton piuttosto che tentare di concludere a canestro da distanza ravvicinata.

Inevitabile il rammarico di marca monopolitana, per diversi motivi. Innanzitutto le assenze di Giovinazzi e Barnaba, che insieme alle precarie condizioni di Mitrotti hanno ridotto le rotazioni dei lunghi. Ma a fare la differenza in un incontro così tirato nel punteggio è stata inevitabilmente l’incredibile serata negativa ai tiri liberi, chiusa con un 5/21 che non ha fortunatamente precedenti nella lunga storia dell’Action Now! in tornei senior. A fine gara Justin Hamilton, autore di una prestazione comunque generosa, si è assunto pubblicamente la responsabilità della sconfitta, avendo tirato malissimo dalla lunetta.

Di diverso avviso coach Centrone: “Apprezzo Justin per la sua onestà, ma credo che nel basket si vinca e si perda tutti insieme. Tutti stasera abbiamo commesso errori che non ci hanno consentito di portare a casa i 2 punti, malgrado una prestazione buona sotto il profilo dell’impegno. Sappiamo che dobbiamo fare di più, perché il livello del campionato è alto ed adesso stanno uscendo i valori di tutte le squadre. Non possiamo più sorprendere come all’inizio, dobbiamo trovare nuovi assetti per provare a tornare a vincere e divertire come nella prima parte della stagione. Non sono preoccupato, ma spero di poter lavorare al completo nei prossimi giorni per preparare bene le due gare interne che ci attendono”.

Adesso doppio turno interno tra il giovedì dell’Immacolata e domenica prossima. L’8 dicembre, con inizio alle ore 18.30, alla Melvin Jones sarà di scena la Petrolmenga Ceglie, squadra che vive un ottimo momento di forma e viene da importanti vittorie, l’ultima nel derby con Ostuni. Gara difficile ma affascinante per i tanti contenuti tecnici ed emotivi, che avrà certamente il pubblico delle grandi occasioni.

TAMMA MANFREDONIA – ACTION NOW! MONOPOLI 69 – 66

(15 – 15; 33 – 33; 50 – 49)

TAMMA MANFREDONIA: Wright 18, Chiappinelli 3, Gramazio 14, Padalino A. 12, Padalino N. 8, Dispinzeri, Castiliego n.e., Totaro 2, Miscio n.e., Johnson 12. Allenatore: Ciociola

ACTION NOW MONOPOLI: Hamilton 15, Gibbs 26, Gentile, Annese 9, Calabretto 4, Stomeo 10, Mitrotti, Liaci 2, Sabato, Miccoli. All. Centrone , Ass. Zurlo

ARBITRI: Campanella e De Tullio

Comunicato a cura di Ufficio Stampa ASD Action Now! Basket Monopoli

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author