Taranto-Giulianova 72-70, passano i pugliesi al supplementare

Prima battuta d’arresto stagionale per l’Etomilu Giulianova che è uscita sconfitta dopo un tempo supplementare dal campo del Cus Jonico Taranto. Il 72-70 finale premia i ragazzi di coach Putignano che hanno trovato in Roberto Chiacig e Fioravanti i loro leader offensivi. In casaEtomilu buona prestazione del trio Gallerini-Ricci-Colonnelli autore di 42 punti complessivi ma alla fine il 13/35 da due punti ed i 17 rimbalzi in meno dei tarantini sono stati alla lunga determinati per l’esito finale della gara.

Primi due quarti in sostanziale parità con le due squadre che si sono fondamentalmente equivalse. I padroni di casa meglio ad inizio primo e fine secondo quarto, i giallorossi meglio nella fase centrale del primo tempo e nella distribuzione del gioco offensivo. Se nelle fila del Cus Jonico solo tre giocatori: Procacci, Azzaro e Fioravanti portavano a casa 24 dei 32 punti tarantini, l’Etomilu Giulianova mandava a referto ben 7 giocatori con Gallerini e De Paoli come top scorer. Il primo quarto si giocava su un binario di equilibrio con le due squadre che camminavano a braccetto fino al 4′  (8-8) quando prima i giallossossi (8-11) e poi i padroni di casa (15-11) cercavano la prima fuga. Erano però proprio i ragazzi di Francani a spingere sull’acceleratore chiudendo il primo quarto sul +2 (15-17 al 10′)  e poi, grazie ad un migliore gioco di squadra ed al tiro dalla lunga che entrava con un certa continuità, volavano fino al +12 (23-35 al 16′) chiudendo un parziale di 8-18. A quel punto i tarantini si svegliavano e nel giro di un paio di minuti si riportavano ad un solo possesso di distanza andando al riposo sul 32-35. Protagonista di questo scorcio di gara il tarantino Procacci autore di 5 punti e di un paio di pregevoli giocate.
Al ritorno in campo la partita cambiava volto e protagonisti. Roberto Chiacig, fin lì abbastanza in ombra, saliva in cattedra mettendo in apprensione i lunghi giallorossi che non riuscivano a contenere il vicecampione olimpico del 2004. Grazie ai suoi canestri e a quelli di un positivo Fioravanti i padroni di casa mettevano la freccia arrivando in chiusura di terzo periodo anche sul +10 (57-47) a conclusione di un parziale di 25-12. Tra i giallorossi Colonnelli, con una paio di conclusioni dalla lunga distanza, provava a ricucire lo strappo ma le percentuali al tiro da 2 e il saldo rimbalzi sono sorridevano.
Nell’ultimo periodo di gioco l’Etomilu Giulianova provava in tutti i modi a riaprire la gara ma il basso punteggio non aiutava il tentativo di rimonta. Taranto sembrava poter controllare la gara ma sul 61-54, con 2’20” sul cronometro ancora da giocare, i giallorossi si svegliavano.Gallerini con 5 punti in fila guidava la riscossa, poi era Ricci con un tiro libero a riportare l’Etomilu sul -1 (61-60 al 39′). Chiacig anche lui dalla lunetta firmava il 62-60 ma l’ultimo sussulto era ancora di Gallerini che impattava (62-62) con 28″ ancora da giocare. Nell’ultima concitata azione sia Azzaro e che Procacci sbagliavano il tiro della vittoria ed ogni verdetto veniva rimandato all’extra-time.
Nel tempo supplementare i ragazzi di Francani impattavano due volte nel punteggio: la prima con De Angelis (64-64) e la seconda con Sacripante (68-68) senza però mai riuscire a sorpassare. Il canestro, che poi sarebbe stato della vittoria, lo segnava Procacci con 8″ sul cronometro ancora da giocare. Francani chiamava time-out per provare a vincere la gara ma nell’ultima azione sia Gallerini che Colonnelli sbagliavano il tiro della vittoria. L’ultimo rimbalzo era di Chiacig mentre il tabellone fissava il punteggio sul 70-68
CUS JONICO TARANTO – ETOMILU GIULIANOVA  72-70 (15-17, 17-18, 25-12, 5-15, 8-6)
Pu.Ma. Trading Basket Taranto: Roberto Chiacig 21 (8/13, 0/0), Matteo Fioravanti 19 (6/10, 2/6), Alessandro Azzaro 13 (3/4, 1/5), Alessandro Procacci 9 (1/2, 2/5), Matteo Di Salvatore 3 (1/1, 0/0), Tommaso Sacchetti 3 (0/0, 1/1), Luigi Veccari 2 (1/1, 0/2), Fabio Caldarola 0 (0/0, 0/0), Emanuel Enihe 0 (0/1, 0/0), Martino Conversano 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 20 – Rimbalzi: 38 9 + 29 (Roberto Chiacig 18) – Assist: 17 (Alessandro Procacci 8)

Etomilu Giulianova: Danilo Gallerini 16 (4/8, 2/5), Simone Colonnelli 14 (1/3, 2/2), Antonello Ricci 12 (1/3, 1/1), Simone De Angelis 9 (2/5, 1/4), Ludovico De Paoli 9 (3/10, 1/4), Stefano Cianella 3 (0/0, 1/1), Riccardo Rosa 2 (1/2, 0/0), Simone Di Diomede 2 (1/2, 0/0), Giuseppe Sacripante 1 (0/2, 0/0), Matteo Timperi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 18 / 22 – Rimbalzi: 18 4 + 14 (Danilo Gallerini 7) – Assist: 7 (Antonello Ricci , Giuseppe Sacripante 3)
Fonte: Ufficio stampa Etomilu Giulianova
Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author