Tempo di derby per lo Spezia Tarros

TARROS:  TEMPO DI DERBY
Domenica il match contro il Follo: chi vince resta in vetta. Presidente Caluri: “Speriamo in un PalaSprint pieno e colorato di bianco, nero ed azzurro; ci auguriamo che sia davvero una festa dello sport”.

Finora sono andate avanti appaiate, sia nei successi che nello scorso turno quando entrambe si sono arrese per la prima volta; domenica, però, le strade di Spezia Basket Club Tarros e Basket Follo si separeranno: le due squadre, infatti, si sfideranno, sul parquet del PalaSprint, per il primo derby della stagione. Chi vincerà resterà in testa al campionato, chi perderà dovrà abbandonare la vetta, dopo quattro giornate vissute guardando le altre dall’alto. 

Ulteriore spunto di una partita che, comunque, come ogni derby, non ha certo bisogno di cercare motivazioni affinché tutti diano il massimo, e anche di più. 

“Sono contento del lavoro svolto in settimana”- afferma, alla vigilia, coach Marco Mori – “Tutti ci abbiamo messo testa ed impegno. Arriviamo alla partita con  la tranquillità di averla preparata al meglio e la sicurezza che daremo il massimo”. Cosa servirà per vincere? “Dobbiamo avere continuità, quella che ci è mancata nelle ultime due partite”- questa l’analisi del tecnico bianconero  che individua i punti di forza degli avversari e quelle che potrebbero essere le chiavi di volta dell’incontro – “Dobbiamo essere sempre attenti e concentrati, su ogni azione. Il Follo è una formazione che esprime un bel gioco, un gioco spesso perimetrale, ed ha anche buoni tiratori: sta a noi arginarli. Penso che quella di domenica sarà una bella partita e mi auguro che il PalaSprint sia pieno: credo che ci sarà da divertirsi”.

Una partita, quindi, che, si spera, sarà non solo sul parquet, ma anche sugli spalti, come sottolinea il Presidente della Tarros Danilo Caluri: “Ci piacerebbe molto vedere un PalaSprint stracolmo e colorato, con i colori di entrambe le squadre, e ci piacerebbe ci fossero molti giovani: il derby è sicuramente una bella occasione per avvicinare i ragazzi a questo sport. Per noi sono loro il cuore di tutto: è bello averli sul parquet a giocare, ma è una grande soddisfazione anche vederli sugli spalti a tifare. Un tifo sentito e corretto, ovviamente, che faccia da corredo e contorno ad un match altrettanto corretto. Spero che quella di domenica sia davvero una festa dello sport”.

Appuntamento, allora, domenica 2 novembre alle ore 18.00 al PalaSprint, per colorarlo di bianco, nero ed azzurro.

Elena Voltolini
Ufficio Stampa Spezia Basket Club Tarros

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author