Tempo di play-off in Sicilia: il Green Basket ospita l'Alfa Catania per gara uno

Si comincia: domani alle 19.30 al PalaMangano il Green Basket ospita l’Alfa Catania nel primo atto delle semifinali Playoff di C Silver.

Serie al meglio delle tre, contro un avversario contro cui di fatto il Green non ha mai giocato. Non prendeteci per pazzi, sappiamo tutti che il Green proprio una settimana fa ha sconfitto Catania 72-81 sul suo campo. Ma quella era un’altra Alfa Catania: in settimana terremoto e partenza per i due americani Byrd e Commissaris, coach Andrea Bianca costretto a reinventare la squadra da un giorno all’altro. Il pilastro era e rimane Gottini, a questo punto gli “alfisti” dovranno chiedere maggiori responsabilità a Ferraro e a giocatori come Verzì o Abramo, arrivati a stagione in corso.

In casa Green Basket ci saranno alcune novità in organico, dalla GM arriva a dar manforte Giorgio Biondo, che in doppio tesseramento in D ha disputato un’ottima annata da 13.1 punti di media; nella lista dei convocati figurano anche Claudio Briulotta e Marco Gabriele Valentino, in costante crescita con la formazione Under 18 (il secondo giovedì scorso ha realizzato 20 punti nel match contro Marsala). In settimana la guardia Green Mirko Gentili, intervistato da Marco Biundo per “Il Giornale di Sicilia”, ha commentato così l’arrivo dei Playoff e la semifinale contro l’Alfa: «Sarà il campo a parlare, ai Playoff non vince il più forte ma chi sta meglio ed è più preparato fisicamente. Sarà una semifinale che si deciderà sui dettagli, chi lavorerà meglio in settimana arriverà in finale».

Ufficio Stampa Green Basket Palermo 

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author