Terzo appuntamento casalingo per Valdiceppo

Per le stranezze di un calendario pieno di rinvii e recuperi, la Valdiceppo gioca di fatto la sua terza gara consecutiva davanti al pubblico del PalaCestellini, un’ occasione non da poco per dare un segno importante alla propria stagione. Gli avversari però si presentano all’ appuntamento rinfrancati da due vittorie di fila, con Gubbio e Loreto, e con l’intenzione di non fare sconti a nessuno. La formazione marchigiana è solida, un mix efficace di esperienza e giovani energie. Su tutti, ovviamente, la classe del bomber Sergio Quercia, sei promozioni al suo attivo e autentico protagonista del nostro Playground Contest, con il ‘Canale Team’ di Matteo Orlandi e Francesco Olivieri. Al suo fianco l’ala Pelliccioni, alla sua quarta stagione a Tolentino, giocatore abile sia sul perimentro che nelle battglie sotto canestro. A proposito di battaglie, occhio ala mole dell’argentino Laguzzi, uno specialista del rimbalzo. In regia invece ci sarà Lancioni, abile negli assist e nell’organizzazione del gioco. In panchina il coach fabrianese Lorenzo Cecchini, confermatissimo dopo la promozione ottenuta lo scorso anno, un tecnico giovane ma molto preparato e meticoloso nella preparazione delle partite. Dal canto suo la Sicoma arriva all’appuntamento con qualche acciacco: in particolare è in forse la presenza di Jacopo ‘Jack’ Anastasi per un risentimento muscolare alla schiena, mentre Domenis e Serino, pur non al meglio, dovrebbero essere regolarmente in campo.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author