TERZO POSTO PER LA PUGLIA AL GRAN GALA' DEL MOLISE

Due vittorie ed una sconfitta per la selezione 2001 alla quarta edizione del torneo di Termoli

Terzo posto per la Puglia al Gran Galà del Molise di pallacanestro, il torneo che dal 2011 raduna a Termoli le rappresentative maschili under 14 del Sud Italia. Alla prima esperienza fuori regione, la selezione pugliese classe 2001 ha collezionato una vittoria ed una sconfitta nel girone eliminatorio, superando la Basilicata (77-50) e perdendo contro la Sicilia (48-56), che poi si è aggiudicata la quarta edizione della manifestazione. Un ruolino agrodolce valso l’accesso alla finale di consolazione per il terzo posto, conquistato ai danni della Calabria (88-59).
Non può che essere interlocutorio il bilancio di coach Riccardo Lerro: “Abbiamo potuto testare il livello raggiunto dal gruppo con gli allenamenti – ha osservato il tecnico, coadiuvato durante la manifestazione dall’assistente Mattia Consoli – Non si può trarre un bilancio definitivo ma il torneo ci ha permesso di valutare a 360 gradi il percorso di ognuno dei ragazzi e dello staff, per raggiungere nelle migliori condizioni possibili il Trofeo delle Regioni”. Un rendimento altalenante, quello palesato dai ragazzi pugliesi: “Dopo una prima partita, contro la Basilicata, dove abbiamo cercato di trovare insieme i meccanismi giusti, nella seconda contro la Sicilia abbiamo avuto delle difficoltà sulle quali ci siamo potuti confrontare all’interno dello staff e con i ragazzi – analizza Lerro – La vittoria in finale contro la Calabria, oltre al risultato, ci ha mostrato quanto i ragazzi siano riusciti ad applicare le nostre indicazioni”.
Per l’intera squadra parla il capitano Emanuel Cito: “Ci siamo comportati bene ma potevano dare di più – ricorda – Ci è dispiaciuto perdere contro la Sicilia. Mentalmente, purtroppo, non c’eravamo: forse abbiamo sottovalutato i nostri avversari. In ogni caso, un buon torneo per tutti noi”.

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author