Terzo quarto fatale per la Fixi Piramis a Umbertide

La Fixi Piramis Torino non riesce a centrare il terzo successo esterno consecutivo cedendo 88-73 contro Umbertide. Dopo aver lottato alla pari nei primi venti minuti, le torinesi si spengono nel terzo periodo subendo un parziale di 24-10 targato Simmons (32 punti). La partita sembra finita sul meno venti, ma la Fixi Piramis reagisce d’orgoglio e riesce a riportarsi sul meno sette grazie alle triple dell’ex di turno, Ada Puliti (12 pt e 4/7 da tre) e della Sotiriou, ma ancora una volta è la Simmons a spegnere le speranze di rimonta delle ospiti.

LA CRONACA

Le torinesi partono bene grazie al duo Anderson-Puliti: l’ex di turno mette a segno due triple che regalano a Torino il 10-4. Dall’altro lato, Umbertide risponde con le triple della Pertile che riportano le padroni di casa davanti nel punteggio, 20-16 a tre minuti dalla fine del periodo costringendo coach Petrachi a chiamare timeout. Al rientro in campo, le torinesi continuano a non trovare la via del canestro mentre Umbertide vola sul massimo vantaggio (23-17). Il break è interrotto dalla tripla della Anderson che permette alle ospiti di chiudere i primi dieci minuti sul meno quattro (23-19). Il primo canestro del secondo periodo è della Smith, ma la Agunbiade risponde subito con una tripla che regala il nuovo massimo vantaggio a Umbertide 28-21. La tripla della Quarta sblocca l’attacco delle torinesi che escono dal momento di difficoltà grazie anche al gioco da tre punti della Anderson (25 punti per la guardia statunitense). La difesa torinese concede troppe occasioni alle avversarie che toccano la doppia cifra di vantaggio 34-24 al 15′ minuto.La Sotiriou e la Smith provano a fermare l’emorragia e Torino va all’intervallo sul meno cinque (37-42). Dopo l’intervallo lungo, Torino parte subito forte con una tripla della Puliti, ma Umbertide risponde con un mini break di 6-0 che costringe coach Petrachi al time out a 7.31 dalla fine del quarto. Al rientro in campo, Torino non riesce a reagire e le padroni di casa scappano sul più 13 a metà quarto. La reazione della Fixi è soltanto un’illusione perchè la Simmons si scatena e mette due triple da distanza siderale che ricacciano le ospiti sul meno 19 (47-66). Nell’ultimo quarto Torino prova a reagire d’orgoglio aumentando l’intensità difensiva e arrivando a meno 13, ma ancora una volta una tripla della Simmons ricaccia indietro le ospiti. Il cuore di Torino però è enorme: le triple della Sotiriou e della Puliti riportano Torino sul meno sette a due minuti dalla fine. L’inerzia del match è tutta nelle mani delle ospiti che hanno la tripla del meno quattro, ma la sbagliano: dall’altro lato la Simmons segna la tripla che spegne definitivamente i tentativi di rimonta delle torinesi. Ora le attenzioni della Fixi Piramis sono rivolte al prossimo match casalingo previsto per Domenica 24 gennaio alle ore 18 al PalaEinaudi di Moncalieri per il “classico” contro il Geas Sesto San Giovanni.

 

PALL. UMBERTIDE – FIXI PIRAMIS TORINO  88-73

(23-19, 42-37, 66-47)

UMBERTIDE: Tikvic 10, Cabrini, Dell’Olio 2, Moroni 18, Pertile 7, Milazzo 5, Simmons 32, Markovic, Boni, Fusco, Agunbiade 14, All. Serventi

TORINO: Chiabotto, Puliti 12 (4/7 da tre), Quarta 9, Coen 4, Anderson 25, Smith 18, Cordola, Salvini, Sotiriou 5, Ntumba, All. Petrachi, Ass. comba

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author