Tezenis Verona, firma Rayvonte Rice

Il primo USA della stagione delle Tezenis Verona è Rayvonte Rice, guardia di 193 centimetri reduce dalla Summer League giocata coi Chicago Bulls a Las Vegas e seguito da altre squadre Nba con cui ha svolto numerosi workouts, uscito da Illinois dove ha terminato, il 17 marzo contro Alabama, l’ultima stagione con una media di 16.5 punti a partita in 30 minuti giocati ed un massimo di 29 segnati contro Oregon nella Big Ten Conference, con percentuali del 50% al tiro da due, il 43.6% da tre, l’80% ai tiri liberi più 6.5 rimbalzi, numeri che si aggiungono ai quasi 16 punti dell’annata precedente in cui ha realizzato 29 punti contro Indiana, 28 contro UIC, 25 contro UNLV, 24 contro Georgia Tech e Wisconsin, 23 contro Nebraska. Grande tiratore e penetratore, giocatore molto atletico e spettacolare, in grado di fornire un sostanzioso contributo a rimbalzo e in difesa. Oltre al basket, nella sua carriera sportiva c’è stato spazio anche per il football americano. Ventitré anni compiuti il 14 luglio, nato a Champaign, proprio dove ha sede Illinois University, Rice ha giocato i due primi anni di college, fra il 2010 ed il 2012, a Drake University, nello Iowa, con una media-punti di 13.8 della prima stagione e 16.8 da sophomore.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author