Tezenis Verona, Luca Dalmonte presenta il big match contro Montegranaro

Luca Dalmonte ha presentato in conferenza stampa il big match che vedrà contrapposte Verona e Montegranaro, due squadre tra le più quotate nel girone Est della serie A2. Il coach dei veronesi ha parlato della grande forza collettiva del roster della Poderosa, ma sa che la sua squadra può disputare una grande partita anche in trasferta.

“Ho sempre cercato di distinguere le opinioni dai fatti e mi ancoro a questi presentando Montegranaro. Una sola partita persa nel girone di ritorno, a Treviso, che testimonia attraverso la forza dei risultati la qualità della squadra in una ipotetica classifica del ritorno sarebbero primi e al netto delle prime giornate hanno una cavalcata da promozione diretta.
Ritengo Montegranaro, assieme a Roseto, la rivelazione di questo girone. Con modalità opposte ma con risultati sovrapponibili. Costruita con una progettualità efficiente ed efficace ed opzioni definite: Corbett, Amoroso, Simmons, bilanciatori di qualità come Palermo e Negri. Una panchina di grande energia, mediamente giovane, che dà equilibrio, estremamente coinvolta. Giocano, merito di Pancotto, una pallacanestro semplice e la loro bravura è giocare efficaci nella semplicità con ruoli, opzioni ben definiti per tutti. A livello difensivo è una squadra attenta che legge in modo corretto le opzioni offensive degli avversari, propone energia sul perimetro, confidando nel giocatore chiave a protezione dell’area: Simmons. Arriviamo a questa partita con l’idea, giorno dopo giorno, di alzare di qualche punto percentuale il nostro equilibrio. Obiettivo: vivere questa partita come una sfida contro noi stessi. Viaggiare, in trasferta, giocare, contro una squadra di assoluto valore, sfidare i nostri limiti di oggi per migliorare ed imparare il nostro domani”.

(Fonte: Ufficio stampa Scaligera Basket Verona)

Commenta
(Visited 71 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.