Tezenis Verona, presentato Saccaggi: "Occasione unica per me, Verona è la piazza giusta per ripartire"

Di seguito le dichiarazioni di Lorenzo Saccaggi, play della Tezenis Verona, presentato alla stampa lunedì mattina, 27 luglio, al PalaOlimpia.

«Finalmente ho questa maglia addosso. Sono onorato e soddisfatto. Il prossimo campionato sarà lungo e imprevedibile. Dovremo mettere tutto sul campo. Dovremo far vedere che teniamo all’occasione che ci è stata data, che teniamo alla piazza ed alla società. L’entusiasmo si alimenta con le vittorie ma anche col coinvolgimento del pubblico. Quelli sono gli obiettivi principali, da perseguire col lavoro sul campo e in palestra. La scelta di Verona? C’erano altre opportunità, questa però era imperdibile. Unica. È palese, Verona è il posto dove posso ritrovare le condizioni di due o tre anni fa, fino alla promozione in Serie A con Pistoia. E poi posso lavorare con un allenatore di primo livello come Crespi e giocare in una squadra con cui potrò competere per i massimi traguardi. Dopo Pistoia anche gli ultimi due anni fra Forlì e Casalpusterlengo mi sono serviti, pur fra qualche difficoltà. Le mie caratteristiche? Sono un play, rispetto a quelli di una volta che tendevano a mettere ordine e gestire la squadra, probabilmente più versatile. A me piace attaccare tanto il ferro e mettere intensità sul campo, essere utile anche da guardia, cercando sempre di coinvolgere i miei compagni il più possibile. Mio fratello Andrea ha provato a spiegarmi come ha fatto, con Agrigento, ad eliminare la Tezenis dai playoff ma la verità è che nemmeno lui se l’è spiegato fino in fondo. Un po’ ha contato forse la sosta di Verona a fine campionato ma credo abbiano inciso anche i meriti di Agrigento, che non solo al primo turno ma anche oltre ha dimostrato di essere in forma. Di sicuro mio fratello l’ha combinata grossa. Ci sono tante squadre, l’obiettivo sarà vincere più partite possibili ben sapendo che dominare la regular season non basterà. Bisognerà soprattutto essere molto continui».

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author