Tezenis Verona, raggiunto l'accordo con Dewan Robinson

L’ufficio stampa della Tezenis Verona ha reso noto l’acquisto di Dawan Robinson: “La Scaligera Basket è lieta di comunicare l’ingaggio del playmaker statunitense Dawan Robinson, 188 cm, giocatore dalla grande esperienza maturata in Europa e in Italia. Robinson ha iniziato la scorsa stagione in Serie A con la maglia dell’Auxilium Torino prima di trasferirsi in Slovenia, all’Olimpia Lubiana, con ben 12.3 punti e 4 assist di media a partita nel massimo campionato sloveno.
Trentaquattro anni compiuti il 10 febbraio, nativo di Philadelphia, Robinson ha concluso il suo quadriennio universitario a Rhode Island con 15.7 punti segnati di media, numeri che gli sono valsi la chiamata dei Los Angeles Clippers per la successiva preseason. Dopo i primi passi europei in Francia col Limoges e in Polonia con lo Slask Wroclaw e la Summer League di Las Vegas del 2008 disputata con i Philadelphia 76ers, Robinson ha firmato, nell’estate del 2008, a Veroli, dove è rimasto per due anni vincendo la Coppa Italia di LegaDue del 2009. In D-League agli Erie Bay Hawks nella prima parte della stagione 2010-2011, Robinson è quindi tornato in Italia chiamato dalla Pallacanestro Reggiana, sempre in Legadue, dove si è messo in evidenza con 19.7 punti di media. L’anno successivo Robinson è stato uno dei grandi protagonisti della promozione in Serie A di Reggio Emilia con 18 punti di media. Per il campionato 2012-2013 Robinson si trasferisce in Germania, ai Fraport Skyliners di Francoforte, prima di passare l’anno successivo ai GreenTops Netanya, in Israele, con 19.3 punti di media ed il 57% al tiro da due. Nell’estate di due anni fa Robinson è ancora in Italia, all’Openjobmetis Varese in Serie A, realizzando 16,2 punti di media a partita e meritandosi la chiamata di gennaio dal Bamberg di Andrea Trinchieri con cui ha vinto il titolo tedesco”.

Daniele Della Fiori, direttore sportivo della Tezenis Verona, evidenzia: “Robinson è un giocatore di grande esperienza europea che ha alle spalle stagioni da protagonista ad alto livello. Grazie alla sua professionalità e le sue doti da leader sono certo che saprà integrarsi velocemente nel gruppo e permetterà alla nostra squadra di compiere un ulteriore passo in avanti”.

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author