Tognalini, ecco il regalo per il 2015: il Geas fa un acquisto importante

Federica Tognalini, ecco il regalo per il 2015

Paddy Power Geas fa un acquisto importante

Il 2015 porta a Sesto San Giovanni un bel regalo: Federica Tognalini, ala/centro classe 1991, è infatti una nuova giocatrice del Paddy Power Geas. La romana prodotto del vivaio dell’Acilia arriva dalla Saces Mapei Coconuda Dike Napoli, squadra che sta disputando il campionato di A1 e con cui Tognalini ha giocato 14 minuti di media in questa stagione. Ala/centro di 182 cm, Federica andrà a rinforzare il pacchetto lunghe di coach Cinzia Zanotti, aggiungendo un importante contributo anche in termini di esperienza. Nonostante la giovane età, infatti, Federica ha già vestito le maglie di Venezia, Bologna, San Martino di Lupari, Chieti, Umbertide, Roma e Napoli, giocando in tutte le categorie, dall’A3 all’A1. Anno d’oro di Tognalini è stato certamente il 2009, quando con la maglia di Bologna Federica ha fatto segnare le sue migliori prestazioni in termini di punti (29 contro Cervia) e rimbalzi (19) in una singola partita. In A2, con le maglie di Chieti e Bologna, Tognalini ha tenuto una media di 10 punti segnati.

Queste le prima parole da geassina di Tognalini, che è stata poche settimana fa selezionata per il raduno della Nazionale A “sperimentale”, dopo aver rivestito la maglia azzurra in tutte le categorie giovanili: “Un cambio in corsa è sempre qualcosa di particolare per una giocatrice, ma mi accosto a questa nuova esperienza con grande entusiasmo. Ho voglia di tornare subito in campo e non vedo l’ora di mettere tanta passione ed
energia in questa nuova avventura. Geas è un nome che parla da solo. Mi ricordo che, quando ero ragazzina in panchina con la Reyer, venire a giocare a Sesto contro giocatrici del calibro Penicheiro, Tillis e Machanguana rappresentava sempre un grande stimolo. Entro in punta di piedi in una squadra forte e molto giovane e mi auguro di poter dare il mio contributo per ottenere risultati importanti”.
“Federica è una giocatrice molto duttile, che ci darà la possibilità di assumere diverse conformazioni tattiche – afferma coach Cinzia Zanotti – e inserire una pedina che mi auguro possa darci un contributo concreto ed importante. Sono contenta per il suo arrivo e sono convinta che potremo lavorare ancora più intensamente per raggiungere i nostri obiettivi stagionali”.
“La nostra idea – afferma infine il DS Flavio Suardi – era quella di compiere un ulteriore sforzo, provando a rafforzare ulteriormente un gruppo che ci sta già dando grandi soddisfazioni e quando abbiamo avuto l’occasione di puntare su Federica, non ce la siamo fatta sfuggire. E’ una giocatrice che ha già esperienza anche di categoria superiore e che ci potrà garantire fisicità e sostanza nelle rotazioni”.

Jacopo Cattaneo
Ufficio stampa Paddy Power Geas

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author