Torino, coach Brown: "Orgoglioso della squadra"

“Sono molto orgoglioso della squadra – ha esordito coach Larry Brown in conferenza stampa post partita -.  Abbiamo battuto un buon team. L’inizio è buono e sono molto contento di essere qui. Ho tre assistenti validissimi, Stefano (Comazzi), Paolo (Galbiati) e Dante (Calabria) con i quali mi confronto quotidianamente. Siamo ancora un cantiere aperto perché quattro quinti dei giocatori impiegati oggi non hanno fatto praticamente la preseason, a parte CottonDelfino ha un piccolo stiramento e siamo stati cauti nel suo utilizzo. Non sono un grande fan del pick and roll ma abbiamo giocatori che possono giocarlo bene. Una delle ragioni per le quali sono qui è che non vince solo il singolo, a differenza di quanto capita a volte in America, ma il gruppo e questa è anche una delle chiavi di lettura del nostro successo di questa sera.  Così il fatto che i giocatori nell’occasione ci hanno sempre provato, non mollando mai. Arrivare a 78 anni e poter allenare a questo livello non è cosa che capita a tutti. Sono grato per l’opportunità datami dal Presidente Antonio Forni. Domani troveremo comunque una grande squadra in finale”.

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author