Torino, Fantoni: "Fiducia e determinazione per ripartire"

COACH BECHI PRESENTA LA SFIDA CON BRESCIA

L’avvicinamento alla sfida con Brescia è quasi concluso, e coach Luca Bechi ne ha approfittato per fare il punto della situazione a poche ore dalla palla a due con la Leonessa: “Abbiamo sensazione che il momento critico dal punto di vista fisico vissuto nelle ultime tre settimane stia passando – spiega Luca Bechi, allenatore della Manital Torino – Le partite ravvicinate non ci consentono di lavorare per trovare equilibrio tecnico e tattico, cosa che una squadra nuova dovrebbe fare. Ciò detto, siamo consapevoli che all’esordio casalingo ci sarà bisogno di una partita aggressiva per vincere. Vogliamo mettere in campo la rabbia e la determinazione necessaria per invertire la tendenza. La squadra nonostante la sconfitta ha dimostrato passi avanti e da quelli dobbiamo ripartire con fiducia”.

 

FANTONI: “FIDUCIA E DETERMINAZIONE PER RIPARTIRE”
 

Torna in campo la Manital PMS Torino a quattro giorni dall’ultima partita di campionato, disputata mercoledì a Trapani: un appuntamento da non perdere per tutti i tifosi gialloblù, esordio casalingo della squadra torinese nonostante il campionato sia arrivato alla quarta giornata. Dopo aver saltato la seconda partita con Napoli ed aver subito due sconfitte, Torino cercherà con tutte le forze di concretizzare il lavoro svolto in questi primi due mesi di stagione, consapevoli che ritrovare il sorriso potrebbe significare un nuovo inizio. L’avversaria di turno non è certamente delle più semplici da affrontare, dato che la Centrale del Latte Brescia ha finora un ruolino di marcia praticamente perfetto, avendo vinto due partite su due, vista la sospensione del secondo turno di campionato con Casalpusterlengo.

Fiducia e buone sensazioni in casa gialloblù, necessarie per iniziare a raccogliere risultati e vivere con maggior positività questa prima fase di campionato; Brescia, avversaria al PalaRuffini (palla a due alle ore 18), ha un gioco vivace, caratterizzato da ritmi intensi e buon talento distribuito tra tutti i reparti: “Da domenica vogliamo vedere un’altra Torino – è il pensiero di Tommaso Fantoni, pivot gialloblù – recuperare gli infortunati sarebbe già un ottimo inizio. Lavoriamo duro tutti i giorni in allenamento e quando in partita potremo contare su Amoroso e Giachetti al 100% e sull’intensità di Viglianisi, sono certo che sarà tutta un’altra storia: le prime due partite non sono state facili per vari motivi, noi non eravamo al completo ma questo non deve essere una scusante. A Trapani abbiamo giocato meglio rispetto all’esordio con Biella, stiamo crescendo, guardiamo positivamente al futuro. Brescia è un’ottima squadra, diversa dall’anno scorso, hanno un gioco semplice ed efficace. La loro “batteria” di lunghi è un mix di qualità ed esperienza, gli americani Nelson e Bwownlee hanno dimostrato di poter essere un fattore nel nostro campionato”.
C’è grande attesa per l’esordio al PalaRuffini della Manital, complice anche il record di abbonamento (2160) sottoscritto in questa preseason in cui i tifosi gialloblù hanno dimostrato di essere #eccezionalisempre: “Non sarà una partita facile – conclude Fantoni – ma noi dobbiamo essere concentrati fin dall’inizio, consapevoli che il pubblico torinese ci darà una grande mano. Mi aspetto un Ruffini carico, pieno di entusiasmo, che ci stia vicino, che sia il sesto uomo come mi ha raccontato chi l’ha vissuto lo scorso anno: noi daremo il massimo, se lo meritano”.

ARBITRI: Matteo Boninsegna di Paderno Dugnano (MI), Marco Rudelat di Nuoro, Martino Galasso di Siena.

MEDIA:
Diretta Web Radio su Radio M**Bun (http://www.mbun.it/radio) dalle ore 17.45
Diretta radio su Primaradio dalle ore 17.50 (Torino, FM 89.00 MHz – per altre frequenze http://www.primaradio.it)

Differita martedì 21 ottobre con i seguenti orari:
– ore 16.30 su Rete 7 (LCN12)
– ore 18.30 su Rete 7 VDA (LCN 113)

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author