Torino impegnata a Vigarano

Dopo aver chiuso il girone di andata al decimo posto con un bilancio di 4 vittorie e 9 sconfitte, la Fixi Piramis Torino inizia ricomincia da Vigarano dove domenica alle 18 affronterà la Meccanica Nova. Una squadra che arriva dall’importante vittoria casalinga contro Parma e che è cresciuta molto rispetto al match di andata dell’Opening Day di Napoli che aveva visto dominare le torinesi. La squadra di coach Petrachi ha recuperato la Coen e la Ntumba che nel match vittorioso di Battipaglia hanno giocato minuti importanti dando un grande contributo sotto le plance. Non ci sarà invece la capitana Dalila Domizi che si è infortunata in settimana e non potrà essere utilizzata da coach Petrachi: “Incontriamo una squadra che è in grande forma – racconta coach torinese – la classifica è cortissima e questa sarà il primo di un trittico di partite fondamentali ai fini della salvezza”. La Fixi Piramis affronterà nel giro di tre settimane oltre a Vigarano, la Pallacanestro Umbertide fuori casa e il Geas al PalaEinaudi: “Queste sono le partite che dobbiamo vincere provando a mettere in pratica quello che abbiamo imparato nei match contro le big del campionato”. L’osservata speciale della sfida con Vigarano sarà l’ala pivot statunitense Samantha Ostarello (13 pt e 12 r. di media), punta di diamante di un roster profondo che vede nove giocatrici con più di dieci minuti di impiego. Il match di domenica verrà trasmesso in streaming sul sito www.legabaskefemminile.it

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author